in

Fiat Chrysler collabora con la startup Archer per costruire un taxi aereo elettrico

Archer Aviation ha appena annunciato una partnership con Fiat Chrysler Automobiles per un taxi volante

Archer
Archer

Archer Aviation è una delle tante startup che cercano di costruire un aereo elettrico a decollo e atterraggio verticale (eVTOL), tra Volocopter, Hyundai, Lilium e molti altri. La startup ha appena rafforzato la sua posizione, tuttavia, poiché ha annunciato una partnership con Fiat Chrysler Automobiles (FCA).

Archer prevede di costruire un velivolo eVTOL composito in grado di viaggiare a 150 MPH per distanze fino a 60 miglia. Secondo Archer, FCA fornirà accesso alla sua “catena di fornitura a basso costo, capacità avanzate di materiali compositi ed esperienza di ingegneria e progettazione”. L’obiettivo è svelare il progetto del velivolo elettrico nel 2021 e iniziare la produzione nel 2023.

Archer ha rilasciato solo un’immagine teaser dell’aereo, che mostra un elegante design a sei eliche con coda a V. Presumibilmente, le ali o i singoli motori ruotano per consentire sia VTOL che velocità di marcia avanti decenti. Il design è diverso da altri che abbiamo visto come l’aereo di Lilium, che ha le ventole propulsive nascoste nelle ali. Inoltre, non ha nulla a che fare con i design tipo drone di Volocopter, Joby e Hyundai. Tuttavia, assomiglia un po’ all’air taxi “Cora” di Larry Page .

Archer ha affermato di essere stato “iper-focalizzato” sulla parte del progetto del cliente, con l’obiettivo di offrire “maggiore sicurezza producendo un rumore minimo” rispetto agli elicotteri. “Ora stiamo lavorando con un partner automobilistico esperto e leader del settore … per produrre migliaia di aeromobili in modo affidabile e conveniente ogni anno”, ha affermato il co-fondatore e co-CEO Brett Adcock.

Tutti gli aerei passeggeri devono superare un rigoroso processo di certificazione FAA che è scoraggiante anche per aziende esperte come Boeing, e non è ancora chiaro come “migliaia” di taxi aerei si adatterebbero all’attuale sistema di controllo del traffico aereo. Inoltre, finora abbiamo visto zero aeromobili eVTOL che sembrano pronti per il trasporto umano o la produzione di massa.

Ti potrebbe interessare: Fiat Chrysler ha prodotto quasi 174.000 auto in Polonia nel 2020

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento