in

Opel Grandland: il nuovo restyling porterà grandi novità

Il design generale dovrebbe essere molto simile a quello dell’ultimo facelift del Crossland

Nuovo Opel Grandland render

Il 2021 si preannuncia essere uno degli anni più importanti per Opel. La casa automobilistica tedesca infatti prevede di portare sul mercato nuove auto elettriche e di avviare la commercializzazione del Mokka di ultima generazione. Tuttavia, altre due importanti novità sono attese nel corso di quest’anno: il debutto mondiale della sesta generazione dell’Astra e il restyling dell’Opel Grandland.

Il più grande SUV proposto dal marchio di PSA, uno dei primi risultati in seguito all’incorporazione nel gruppo francese, è presente sul mercato ormai da tre anni e mezzo. L’azienda dunque ha iniziato ad avviare le fasi per riportarlo ai vertici del mercato nella seconda metà del 2021 attuando un profondo restyling. Questo porterà anche la versione ibrida plug-in, che tra l’altro è stata già anticipata in un progetto digitale da Motor.es (qui sopra).

Nuovo Opel Crossland
Nuovo Opel Crossland

Nuovo Opel Grandland: il model year 2022 dovrebbe portare tantissime novità interessanti

Le modifiche seguiranno la stessa filosofia adottata sul Crossland, quindi diremo addio al design tradizionale in favore del nuovo frontale Opel Vizor, adottato per la prima volta sulla nuova generazione del Mokka che presenta un design molto più moderno. I fari Full LED saranno resi più sottili e integrati in un pannello in policarbonato nero lucido che occupa spazio nella calandra.

I designer di Opel miglioreranno anche l’aspetto aerodinamico dell’Opel Grandland 2022 tramite nuove prese d’aria integrate nel paraurti anteriore le quali avranno lo scopo di raffreddare al meglio il motore. Sulla parte posteriore del nuovo facelift del SUV sono previsti un nuovo paraurti e modifiche ai fari con una nuova firma luminosa ripresa dal SUV più piccolo.

Il nuovo Grandland avrà funzioni di guida semi-autonoma di Livello 2, un sistema di infotainment migliorato con nuovi display touch e interfaccia, nuova illuminazione ambientale, i servizi Opel Connect e tantissimi altri miglioramenti. A livello meccanico, arriveranno novità interessanti e una revisione di tutti i motori a benzina PureTech e diesel BlueHDi, oltre a una variante ibrida plug-in che dovrebbe erogare più potenza.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI