in

Tesla Model S con V8: ecco gli ultimi progressi del progetto | Video

L’installazione dell’otto cilindri della Camaro sulla Model S è andata a buon fine

Tesla Model S V8 ultimi progressi

Il mese scorso abbiamo parlato di un progetto molto particolare in fase di realizzazione da parte di Rich Rebuilds. Si tratta di una Tesla Model S equipaggiata da un motore V8 a combustione interna preso da una Chevrolet Camaro del 2010.

Scorrendo i vari video pubblicati sul suo canale YouTube ufficiale, possiamo vedere chiaramente che Rich Rebuilds ama trasformare vecchi rottami e materiali destinati al riciclaggio in diversi tipi di veicoli.

Tesla Model S V8 ultimi progressi
Rich Rebuilds è riuscito ad installare il motore V8 sulla Tesla Model S

Tesla Model S: Rich Rebuilds continua a lavorare sul suo particolare progetto

Per il suo ultimo progetto, lo youtuber sta utilizzando tre Model S demolite e il motore V8 sovralimentato da 6.2 litri di una Chevrolet Camaro SS del 2010 perfettamente funzionante. Il risultato di questa fusione sarà la prima Tesla equipaggiata da un motore a combustione interna.

Anziché dare nuova vita a un’auto classica installando un propulsore elettrico, Rich Rebuilds ha voluto fare esattamente il contrario. Non vediamo l’ora di vedere come andrà a finire questo progetto e soprattutto vedere in azione la Tesla Model LS in pista. Immaginiamo lo stupore dei fan della casa automobilistica americana se la Model S con motore V8 riuscisse a battere una Model S Performance 100% elettrica nel quarto di miglio.

Tesla Model S V8 ultimi progressi

La clip presente dopo la galleria fotografica, pubblicata nelle scorse ore da Rich Rebuilds, ci mostra gli ultimi progressi compiuti nel progetto. In breve, il V8 della Camaro è stato installato con successo sotto il cofano della Tesla Model S.

Tuttavia, questo sembrerebbe essere il lavoro più facile in quanto la berlina a zero emissioni dovrà ricevere diverse modifiche dato che Tesla non ha mai lanciato un’auto con motore endotermico.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento