in

Formula 1 in trattative con Amazon sulle gare in streaming

Secondo indiscrezioni la Formula 1 starebbe parlando con Amazon della possibilità di trasmettere gare in streaming in futuro

Amazon Prime Video
Amazon Prime Video

Secondo indiscrezioni la Formula 1 starebbe parlando con Amazon della possibilità di trasmettere gare in streaming in futuro. I proprietari della Formula 1, Liberty Media, stanno esplorando nuovi modi per attirare un pubblico più giovane che preferisce vedere in streaming gli sport piuttosto che guardarli attraverso canali TV pay-to-view o persino canali in chiaro.

Amazon in trattativa con la Formula 1 per trasmettere i Gran Premi su Prime Video

Parlando con il Financial Times, l’amministratore delegato uscente della Formula 1 Chase Carey ha confermato che lo sport sta parlando con Amazon e altri servizi di streaming. “Siamo in trattative sostanziali con Amazon e tutte le piattaforme digitali globali”, ha detto Carey. “Sono un potenziale partner incredibilmente importante e un’opportunità per noi di espandere e far crescere la nostra attività”.

Amazon detiene già i diritti di vari sport, tra cui la Premier League inglese e i tornei di tennis ATP e WTA. Ha anche prodotto una serie in cinque parti su Fernando Alonso, intitolata “Fernando”, che descrive i suoi due anni di distanza dalla F1. La Formula 1 ha anche collaborato con Netflix per produrre la docuserie “Drive to Survive ” che è andata in onda finora per due stagioni (nel 2018 e 2019) e lancerà presto la sua terza stagione con i dettagli del campionato 2020.

Mentre Liberty Media sta parlando con vari servizi digitali, RACER riferisce che i colloqui con Amazon sono i più avanzati. L’amministratore delegato in arrivo della Formula 1, Stefano Domenicali, riconosce la necessità di attirare un pubblico più giovane verso lo sport, ma è cauto nell’introdurre cambiamenti troppo rapidamente con il rischio di alienare gli attuali fan “che probabilmente non sono abbastanza abituati a guardare i loro principali eventi sportivi preferiti su una piattaforma digitale “.

Ti potrebbe interessare: Fiat Chrysler nomina un ex di Amazon per guidare le operazioni in Nord America

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento