in

Nuovo Opel Crossland: la produzione in Spagna è iniziata

Il model year 2021 del B-SUV è disponibili con motori sia a benzina che diesel

Opel Crossland 2021

Tutto è pronto per l’inizio dello sbarco del nuovo Opel Crossland nelle concessionarie spagnole. La produzione in serie del famoso SUV tedesco è iniziata. Si tratta di un veicolo che può vantare di avere il timbro “Made in Spain” in quanto viene prodotto nello stabilimento PSA a Saragozza. Questo impianto, uno dei più rilevanti presenti nella nazione, produce diversi modelli molto importanti per il Vecchio Continente.

Il processo di produzione in serie del Crossland 2021 è iniziato e le prime consegne sono previste per la prima metà del 2021. Tale modello viene prodotto esclusivamente a Saragozza dal 2017. Oltre 1000 posti di lavoro sono collegati alla produzione di questo veicolo di segmento B e quasi 400.000 unità hanno lasciato la fabbrica di Saragozza per soddisfare la domanda globale.

Opel Crossland 2021
Opel Crossland 2021 interni

Nuovo Opel Crossland: il restyling 2021 arriverà presto nel mercato spagnolo

Oltre al nuovo Opel Crossland, nello stabilimento spagnolo vengono prodotte Corsa, Corsa-e 100% elettrica e C3 Aircross. Parliamo di veicoli molto importanti per il gruppo automobilistico francese in quanto riguardano buona parte delle vendite di nuove auto in Europa. Il nuovo restyling porterà con sé diverse novità importanti che vanno ben oltre al semplice cambio di nome (da Crossland X a Crossland).

In ogni caso, la casa automobilistica tedesca ha già iniziato ad accettare gli ordini in Spagna per il nuovo Crossland mentre le prime consegne sono previste per la prima metà del 2021. Sia internamente che esternamente, il SUV propone il nuovo linguaggio di design utilizzato dal brand di PSA.

A livello tecnologico, troviamo diverse novità, sia in termini di connettività che di sistemi di assistenza alla guida per supportare il conducente. Le motorizzazioni disponibili sono a benzina e diesel con prezzo di partenza fissato a 20.650 euro.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento