in ,

Ferrari F8 Tributo e McLaren 720S ritornano a sfidarsi in una drag race

Le due prestanti supercar da 720 CV si scontrano ancora una volta in una gara di accelerazione

Ferrari F8 Tributo vs McLaren 720S drag race video

La McLaren 720S è presente sul mercato già da diverso tempo ed è la regina indiscussa delle drag race tra le vetture con trazione posteriore di serie. Ogni volta che viene lanciato un nuovo modello, che potrebbe avere qualche possibilità di vincere contro la supercar britannica, solitamente viene organizzata una gara di accelerazione dopo pochi giorni.

Per un veicolo a trazione posteriore, le condizioni della superficie stradale giocano un ruolo molto importante. Correre sul bagnato con la 720S significherà ottenere tempi completamente diversi rispetto ad un percorso preparato appositamente per le drag race. Naturalmente, questo vale per qualsiasi altra vettura disponibile sulla piazza.

Ferrari F8 Tributo vs McLaren 720S drag race video
Ferrari F8 Tributo vs McLaren 720S

Ferrari F8 Tributo: la supercar V8 torna a sfidare nuovamente la McLaren 720S

Oltre alle condizioni dell’asfalto, ci sono altri fattori da prendere in considerazione come ad esempio gli pneumatici e il pilota. Nell’ultima drag race pubblicata su YouTube da DragTimes possiamo vedere una rivincita avvenuta tra una McLaren 720S e una Ferrari F8 Tributo dopo la precedente sfida tenutasi a metà settembre.

Con le gomme Pirelli P Zero di serie, la supercar del cavallino rampante è riuscita a vincere due delle tre gare disputate la scorsa volta. Ora, entrambe le auto dispongono di pneumatici Toyo R488Rs. Si potrebbe pensare che le nuove gomme installate non dovrebbero fare molta differenza visto che le due vetture sono praticamente identiche a livello di prestazioni.

Tuttavia, l’installazione di queste nuove gomme dovrebbe essere un vantaggio per la sportiva britannica. Naturalmente, vi consigliamo di guardare direttamente la drag race fatta tra la McLaren 720S e la Ferrari F8 Tributo per scoprire la vincitrice.

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento