in

Alfa Romeo: il punto sulle vendite in Europa di Giulia, Stelvio, Giulietta, MiTo e 4C

Ecco i dati di vendita dei modelli Alfa Romeo aggiornati a fine ottobre

In attesa dell’arrivo dei dati di vendita definitivi relativi al mese di novembre, possiamo analizzare lo stato di salute del marchio Alfa Romeo e dei suoi vari modelli in Europa grazie ai dati definitivi aggiornati al mese di ottobre. Come già abbiamo riportato in una news qualche settimana fa, Alfa Romeo ha chiuso i primi 10 mesi dell’anno con un totale di circa 73 mila unità vendute ed una crescita percentuale del +31% rispetto ai dati dello stesso periodo del 2016. 

Diamo ora uno sguardo alle vendite dei singoli modelli. Partiamo dall’Alfa Romeo Giulia. La berlina di segmento D ha raggiunto un totale di 20.638 unità vendute nel periodo di tempo considerato. Circa il 62% delle unità vendute di Giulia in Europa sono state distribuite al di fuori dei confini italiani. Si tratta di un risultato sicuramente incoraggiante nell’ottica di una progressiva trasformazione del brand Alfa Romeo che deve ottenere risultati sempre più significativi in Europa. 

Il confronto con le rivali tedesche evidenzia ancora un sostanziale distacco in termini di unità vendute. Nel periodo di tempo considerato, infatti, registriamo i seguenti risultati di vendita: 

  • Audi A4: 124 mila unità vendute (-12%), i dati comprendono le versioni sedan e station wagon;
  • BMW Serie 3: 108 mila unità vendute (-10%), i dati comprendono le versioni sedan e station wagon;
  • Mercedes Classe C: 153 mila unità vendute (+4%), i dati comprendono le versioni sedan, coupé e station wagon;

I numeri dell’Alfa Romeo Giulia sono comunque soddisfacenti. La berlina riesce a superare altre vetture del suo segmento come la Jaguar XE, che si ferma a 17 mila unità vendute (-21%), la Lexus IS, meno di 5 mila unità vendute (-12%), e la Volvo S60, 6 mila unità vendute (-16%).

Passiamo ora allo Stelvio. Il SUV di casa Alfa Romeo è disponibile sul mercato solo dalla scorsa primavera ed un confronto diretto con le rivali non è, quindi, ancora possibile. In ogni caso, i dati di vendita evidenziano un totale di 12.875 unità vendute di cui il 56% vendute al di fuori dei confini italiani. Lo Stelvio dovrebbe, progressivamente, superare le vendite della Giulia diventando il nuovo punto di riferimento per il marchio in Europa. 

Completiamo l’analisi sui dati di vendita di Alfa Romeo con gli altri modelli in gamma. Partiamo dalla Giulietta. La segmento C prodotta a Cassino sta vivendo un 2017 difficile con un totale di quasi 29 mila unità vendute nel periodo considerato ma con un calo del -19% rispetto ai dati dello scorso anno. Ricordiamo che secondo le ultime news, Alfa Romeo potrebbe presentare un restyling della Giulietta a metà del prossimo anno. 

Per quanto riguarda l’Alfa Romeo MiTo, invece, le unità vendute sono 10.068 con un calo del -6% rispetto allo scorso anno. La segmento B di casa Alfa Romeo dovrebbe restare in produzione sino alla metà fine dell’estate 2018. Ricordiamo che Alfa Romeo non prevede di sostituire la MiTo attuale con una nuova generazione. Chiude il quadro delle vendite di Alfa Romeo in Europa la sportiva Alfa Romeo 4C con un totale di 828 unità distribuite ed un calo del -22% rispetto ai dati dello scorso anno. 

Ricordiamo che tra pochi giorni arriveranno i dati general sul mercato europeo relativi al mese di novembre mentre per un quadro più completo sui modelli sarà necessario attendere qualche settimana in più. Continuate, in ogni caso, a seguirci per tutti gli aggiornamenti sulle vendite di Alfa Romeo. 

Fonte

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

27 Commenti

Lascia il tuo commento, condividi il tuo pensiero

Lascia un commento