in

Regno Unito: aperto il primo distributore per veicoli elettrici

Una ricarica dal 10 all’80% costa meno di 11 euro

Gridserve Electric Forecourt Regno Unito

Il primo distributore elettrico del Regno Unito è stato aperto vicino a Braintree, nell’Essex, segnando un importante passo in avanti per la rete di ricarica dei veicoli elettrici nel paese britannico. Il sito sarà il primo di oltre 100 stazioni sviluppate da Gridserve come parte di un programma nazionale da 1 miliardo di sterline che mira a rendere gli EV più convenienti e godibili senza stress.

Toddington Harper, fondatore e CEO di Gridserve, ha dichiarato: “L’annuncio di oggi rappresenta un’importante pietra miliare nel raggiungimento dello scopo di Gridserve di fornire energia sostenibile e spostare l’ago sul cambiamento climatico. È nostra responsabilità collettiva impedire che le emissioni di gas serra aumentino ulteriormente e i veicoli elettrici alimentati da energia pulita rappresentano una parte importante“.

Gridserve Electric Forecourt Regno Unito
Gridserve Electric Forecourt, aperto il primo distributore nel Regno Unito

Regno Unito: Gridserve ha inaugurato l’apertura della prima stazione di servizio per i veicoli elettrici

Tuttavia, la ricarica deve essere semplice e priva di ansia, motivo per cui abbiamo progettato i nostri piazzali elettrici interamente intorno alle esigenze dei conducenti, aggiornando il modello di stazione di servizio tradizionale per un mondo a zero emissioni di carbonio e offrendo la sicurezza di cui le persone hanno bisogno“.

Insieme alla nostra attività di leasing di veicoli elettrici è inclusa la ricarica, che stiamo anche lanciando oggi in collaborazione con Hitachi Capital (UK) PLC. Le persone ora hanno la piena fiducia per effettuare il passaggio a un veicolo elettrico, sapendo che la ricarica è a portata di mano e in realtà è meno costoso usare un’auto elettrica rispetto a un’alternativa a benzina o diesel“.

Gridserve Electric Forecourt Regno Unito

L’elettricità per il Gridserve Electric Forecourt viene generata sia dai pannelli solari presenti sopra i caricatori stessi che tramite una rete di pannelli solari installati sui terreni, rendendo la sua energia completamente rinnovabile.

Nel momento in cui la richiesta di energia aumenta, è presente una batteria da 6 MWh in soccorso. Gli automobilisti dovranno pagare solo 24 penny per kWh (0,288 centesimi), il che lo rende il tasso di ricarica ad altissima potenza più economico presente nel Regno Unito. Ciò significa che una ricarica dal 10 all’80% costa meno di 10 sterline (10,99 euro).

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento