in

Nuova Opel Astra ora è più efficiente e hi-tech

Tre allestimenti disponibili e motori sia a benzina che diesel a tre cilindri

Nuova Opel Astra

Opel ha annunciato nelle scorse ore la disponibilità in Italia della nuova Opel Astra, il secondo modello più venduto della casa automobilistica tedesca dopo la Corsa. Con un prezzo di partenza di 23.800 euro, la nuova Astra è disponibile in tre allestimenti chiamati GS Line, Business Elegance e Ultimate.

In base a quanto affermato dal brand di PSA, la nuova berlina è una delle più longeve presenti nel segmento C in Europa ed è riuscita a conquistare oltre 1 milione di utenti in quasi 30 anni di carriera. L’ultima generazione dell’Astra si distingue per il frontale ridisegnato che rappresenta l’integrazione di Opel nel gruppo PSA.

Nuova Opel Astra
Nuova Opel Astra interni

Nuova Opel Astra: l’ultima generazione dell’auto produce il 21% in meno di emissioni di CO2

Rispetto al modello di generazione precedente, inoltre, la nuova vettura pesa 200 kg in meno ma allo stesso tempo offre un abitacolo spazioso e confortevole. Sotto il cofano troviamo motori a benzina e diesel a tre cilindri con potenza compresa fra 105 e 145 CV. In aggiunta, i propulsori emettono fino al 21% in meno di CO2.

I vari powertrain disponibili per la nuova Opel Astra possono essere abbinati a diverse opzioni di cambio: automatico a 9 marce, automatico CVT e manuale a 6 rapporti. Da notare che il primo è disponibile solo per la versione con motore diesel da 1.5 litri.

Nuova Opel Astra

Secondo quanto dichiarato dal brand tedesco, la nuova Astra propone un’aerodinamica migliorata con un Cx di 0,26 sia per la versione Sports Tourer che per quella a due volumi. Questo risultato è stato raggiunto grazie a varie prove sulla carrozzeria effettuate nella galleria del vento.

L’11ª generazione dell’auto significa anche tecnologia al top in quanto a bordo troviamo diversi sistemi che si aspettano in un modello di questa categoria. Esempi sono i fari IntelliLux LED Matrix attivi e vari sistemi di assistenza alla guida tra cui il sistema di mantenimento della corsia di marcia con funzione alert in caso di superamento involontario dei limiti di carreggiata, il riconoscimento dei segnali stradali e tanto altro ancora.

Infine, la nuova Opel Astra promette un comfort estremo grazie ai nuovi sedili anteriori ergonomici certificati AGR che possono essere dotati di ventilazione e massaggio.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento