in

Questa targa automobilistica è stata venduta per oltre 143mila euro

La notizia ha dell’incredibile: una targa automobilistica, la decima rilasciata a Birmingham, è stata venduta per una cifra folle

O 10

A volte il mondo dell’auto è condizionato da storie incredibili. Un po’ come quella che ha per protagonista una targa d’auto decisamente semplice nella commistione tra lettere e numeri. La targa in oggetto è infatti costituita da tre elementi: “O 10”. Tuttavia, nel comparto delle aste quella che ha visto tra gli oggetti venduti proprio la targa “O 10” ha qualcosa da lasciare praticamente tutti a bocca aperta. Stiamo parlando del prezzo di acquisto che ha superato i 143.000 euro (ben 128.800 sterline).

Sicuramente tra i fattori principali che hanno inciso sul (pazzesco) prezzo finale, c’è sicuramente l’esclusività. La storia che ruota attorno alla targa “O 10” è legata al nonno del venditore del cimelio. A Birmingham, nel 1902, vennero rilasciate per la prima volta delle targhe automobilistiche. La persona che attendeva la “O 10” risultava la decima in ordine di attesa per la ricezione.

Alto valore affettivo

Charles Thompson, dopo aver ricevuto la sua prima targa automobilistica poteva contare su un cimelio col quale aveva instaurato un legame affettivo molto forte. Thompson disponeva di un ingrosso per articoli da cartoleria molto conosciuto a Birmingham; dopo la sua morte la vettura sulla quale era stata apposta la targa “O 10” venne tramandata a Barry Thompson, il padre dell’attuale venditore. Barry aveva compreso l’esclusività di quella targa tanto che i suoi clienti lo riconoscevano proprio per quella targa.

O 10

Quando anche Barry Thompson venne a mancare, nel 2017, la Drivers and Vehicle Licensing Agency di Birmingham realizzò un certificato di conservazione per quella targa così speciale già utilizzata su altre vetture della famiglia Thompson. Fino al 13 novembre scorso la targa è rimasta praticamente in attiva, fino alla vendita per l’incredibile somma di 128.800 sterline della Silverstone Auctions.

La targa “O 10”, la decima erogata a Birmingham nel 1902, potrà quindi essere utilizzata dall’acquirente che se l’è aggiudicata al prezzo di una supercar. Nel frattempo la maggior parte dei commenti sul post che annunciava la vendita, sulla pagina Facebook di Silverstone Auctions, sono l’espressione più ovvia dello stupore umano.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento