in

Jeep Wrangler Rubicon 392 debutta ufficialmente con Hemi V8 da 477 CV

La Rubicon 392 dispone di tutti i comfort che si aspettano di trovare su un fuoristrada premium

Jeep Wrangler Rubicon 392 2021

La maggior parte delle persone pensava che fosse solo una questione di tempo prima che Jeep mettesse un motore V8 nella Wrangler. Inoltre, sono passati circa 40 anni da quando l’iconico fuoristrada è stato offerto con un otto cilindri direttamente dalla fabbrica.

L’attesa è finalmente finita in quanto poco fa la casa automobilistica americana ha presentato ufficialmente la nuova Jeep Wrangler Rubicon 392 che è passata dalla fase di concept a un vero veicolo di produzione. Sotto il cofano si nasconde l’Hemi V8 da 6.4 litri capace di sviluppare una potenza di 477 CV.

Jeep Wrangler Rubicon 392 2021
Jeep Wrangler Rubicon 392 motore

Jeep Wrangler Rubicon 392: la versione con Hemi V8 è finalmente ufficiale

La Wrangler Rubicon 392 sfoggia una ripartizione uguale di potenza e coppia. Rispetto al Pentastar V6, si tratta di un aumento di 188 CV mentre, a confronto con l’EcoDiesel V6, propone 38 nm di coppia in più. Ciò si traduce in uno scatto da 0 a 96 km/h in 4,5 secondi.

Essendo basata sulla versione Rubicon, presenta le stesse caratteristiche e in aggiunta dispone di un assetto sollevato di 2,54 cm rispetto alla versione non V8 che già di per sé è più alta di 2,54 cm della Wrangler Sport. A bordo della Jeep Wrangler Rubicon 392 troviamo degli ammortizzatori Fox in alluminio ottimizzati per una guida veloce e delle sospensioni a cinque bracci sia anteriormente che posteriormente.

Il design adottato sul fuoristrada V8 permette di installare pneumatici da 33″ e cerchi da 17″. Questi sono montati su assali Dana 44 mentre la trazione integrale è permanente con capacità off-road supportate da differenziali con bloccaggio elettronico e sistema Selec-Trac a due velocità.

Jeep Wrangler Rubicon 392 2021

A bordo ci sono tutti i comfort di un fuoristrada premium

La Wrangler Rubicon 392 viene fornita di serie anche con una barra antirollio anteriore con disconnessione elettronica. Gli angoli di attacco, dosso e uscita del nuovo fuoristrada misurano rispettivamente 44,5, 22,6 e 37,5°.

A confronto, il nuovo Ford Bronco senza il pacchetto Sasquatch propone rispettivamente 35,5, 20 e 29,7°. Da notare che la Rubicon 392 è in grado di camminare in acque profonde 82,55 cm rispetto ai 85,09 cm offerti dal Bronco equipaggiato dal pacchetto summenzionato.

Jeep Wrangler Rubicon 392 2021

Naturalmente, il fuoristrada propone tutti i vari equipaggiamenti che gli acquirenti di fuoristrada premium desiderano come i sedili in pelle resistente e l’ultimo sistema di infotainment Uconnect 5 sviluppato da FCA. In aggiunta è possibile optare per la versione a cielo aperto con capote morbida e mezze porte.

Al momento, purtroppo, non conosciamo i prezzi della nuova Jeep Wrangler Rubicon 392 ma non sarebbe sorprendente vedere alcuni esemplari con diversi optional costare anche 75.000 dollari (63.258 euro).

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento