in ,

Jeep Cherokee SJ, un bolide del 1975 da circa 880 CV | Video

Il proprietario utilizza questa speciale auto per partecipare a drag race e gare di autocross

Jeep Cherokee SJ 1975 Hemi V8

La particolare Jeep Cherokee SJ di prima generazione presente in questo articolo è un SUV del 1975. Tuttavia, questo esemplare è equipaggiato da un motore Hemi V8 da 5.7 litri che è stato tolto da una Dodge Challenger del 2010 assieme alla sua trasmissione manuale a 6 velocità.

Inizialmente, il propulsore era affiancato da un cambio automatico ma il proprietario ha deciso di applicare diverse modifiche per trasformare questa Cherokee SJ in una vera supercar. Inoltre, accanto all’otto cilindri di Dodge troviamo una configurazione turbo.

Jeep Cherokee SJ 1975 Hemi V8
Jeep Cherokee SJ del 1975 con motore Hemi V8 da 5.7 litri da circa 880 CV

Jeep Cherokee SJ: un esemplare del 1975 adesso può contare su un Hemi V8 modificato

Anche se non ci sono prove sul banco, pare che questa Jeep Cherokee del 1975 sia in grado di sviluppare una potenza di circa 880 CV. Il proprietario del SUV ha l’abitudine di partecipare a diverse drag race e gare di autocross, come quella che vi proponiamo in fondo all’articolo.

Secondo il proprietario, l’obiettivo finale del progetto era proprio questo: ottenere un’auto per correre nelle gare di accelerazione e di autocross senza però rinunciare ad alcuni comfort. A bordo della speciale Jeep Cherokee SJ è presente una roll-bar nel vano di carico che è capace di contenere anche la ruota di scorta.

Infine, il proprietario sostiene di aver mantenuto il corpo simile a una station wagon in quanto permette al team di portarsi dietro tutti i pezzi di ricambio di cui hanno bisogno per assicurarsi di tornare sempre a casa.

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI