in

Michelin aggiorna l’app TruckFly per supportare i camionisti durante questo periodo

L’applicazione è stata scaricata 500.000 volte dai vari store dal 2015

Michelin TruckFly

La situazione attuale non è sicuramente facile per i numerosi camionisti che continuano a viaggiare sulle strade europee anche durante la seconda ondata di contagi da coronavirus. Per far fronte alle molteplici difficoltà che i conducenti devono affrontare tutti i giorni, Michelin ha deciso di aggiornare e rivedere i servizi forniti da TruckFly.

Si tratta di un’app gratuita realizzata dal noto produttore di pneumatici che consente di ricercare informazioni pertinenti e aggiornate sui posti migliori per fare rifornimento, mangiare e riposare, nonché un mezzo per condividere suggerimenti personali e sfruttare i feedback di altri camionisti che si trovano nella stessa situazione.

Michelin TruckFly
Michelin TruckFly, l’app per i camionisti che viaggiano sulle strade europee

TruckFly: Michelin aggiorna la sua app dedicata ai camionisti d’Europa

Disponibile in 44 paesi, l’app TruckFly è stata progettata per fornire ai conducenti le informazioni essenziali per il loro lavoro. Dal 2015, anno in cui è stata lanciata ufficialmente, l’applicazione è stata scaricata 500.000 volte dai vari store (Google Play StoreApp Store).

I 120.000 camionisti europei che usufruiscono dei servizi dell’app di Michelin ogni mese hanno reso la comunità una delle più grandi del continente nella sua categoria, con utenti provenienti principalmente da Belgio, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi e Spagna.

Dall’inizio della pandemia, oltre 4500 ristoranti hanno aggiornato le loro informazioni, con oltre 1000 di questi update registrati solo dalla fine di ottobre. Nel frattempo, ogni mese i conducenti aggiungono circa 70 nuovi ristoranti consigliati presenti in Europa. In aggiunta, l’applicativo consente di individuare facilmente i ristoranti temporaneamente chiusi grazie a una mappa interattiva.

Il team dietro a TruckFly di Michelin aggiorna quotidianamente le informazioni contenute per fornire ai conducenti il massimo supporto possibile. Il noto produttore di gomme vede l’applicazione anche come un mezzo per supportare le piccole imprese che stanno cercando delle soluzioni per guadagnare in questo periodo molto difficile.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento