in

Ferrari SF90 Spider: Enrico Galliera afferma che fa impazzire i più giovani

La nuova spider porta Ferrari verso una nuova era

Ferrari SF90 Spider

L’attesa per la presentazione di una nuova supercar Ferrari ha sempre destato interesse da parte degli appassionati fin da quando Maranello ha iniziato a costruire vetture. Era il lontano 1947. Nelle scorse ore, la casa automobilistica modenese ha svelato la nuova Ferrari SF90 Spider.

Come suggerisce il nome, questo nuovo bolide si propone sul mercato come la versione scoperta della SF90 Stradale annunciata lo scorso anno ed è la prima en plein air ibrida plug-in.

Enrico Galliera Ferrari
Enrico Galliera, direttore dell’area commerciale e marketing di Ferrari

Ferrari SF90 Spider: Enrico Galliera parla della prima scoperta PHEV

Enrico Galliera, Senior Vice President Direzione Commerciale e Marketing di Ferrari, ha rilasciato una dichiarazione in merito all’arrivo di questo importante modello del cavallino rampante. Galiena sostiene che la nuova SF90 Spider si inserisce nel nuovo percorso tecnologico iniziato dalla versione Stradale e che porterà Ferrari verso una nuova era.

La SF90 Stradale è stata uno straordinario laboratorio in cui abbiamo implementato tantissime tecnologie. È stata il nostro primo modello ibrido plug-in abbinato al motore biturbo V8 più potente in assoluto e a nuovi elementi di aerodinamica. La SF90 Spider che abbiamo presentato oggi rappresenta un’ulteriore evoluzione in questa direzione“, ha spiegato il responsabile di Maranello.

Ferrari SF90 Spider

Nonostante tutti i vari problemi che sta attraversando il settore automobilistico a causa del coronavirus, lo storico marchio italiano non sembra aver subito conseguenze. Un po’ per il suo passato iconico e un po’ per la priorità assoluta di progettare il futuro, Ferrari non accenna a fermarsi assolutamente.

Il piano che abbiamo presentato nel 2018 sta andando avanti. Nel 2020 avevamo in programma il lancio di due prodotti, la Portofino M e la SF90 Spider, e nonostante la pandemia abbiamo tenuto fede al nostro programma“, ha dichiarato Enrico Galliera.

Ferrari SF90 Spider

Gli ordini della SF90 hanno superato le aspettative dei dirigenti di Ferrari

Parlando della Ferrari SF90, Galliera ha dichiarato che il 70% degli acquirenti sono clienti di ritorno, ovvero persone che possiedono già una Ferrari e che hanno deciso di acquistare una nuova vettura perché affascinati dalle prestazioni estreme.

Un altro dato interessante rivelato dal dirigente è che gli ordini per la SF90 sono il 50% in più rispetto alle attese. Questo interessante dato fornisce alcune indicazioni per definire i progetti futuri del cavallino rampante e soprattutto permette di scoprire l’età dei nuovi clienti.

Ferrari SF90 Spider

Galliera afferma che essi sono mediamente più giovani della clientela tradizionale. Ciò è dovuto al fatto che la SF90ha caratteristiche estreme che attirano i giovani“. Infine, il responsabile ha sottolineato che la Ferrari SF90 Spider, così come la Stradale, è un modello di serie, quindi non sarà prodotta in pochi esemplari.

Vi ricordiamo che il gruppo propulsore della supercar scoperta è costituito da un motore V8 biturbo da 4 litri che sviluppa una potenza di 780 CV e 800 nm di coppia massima. A questo sono stati abbinati ben tre propulsori elettrici che sviluppano complessivamente 220 CV di potenza. In totale, la SF90 Spider riesce a sprigionare ben 1000 CV.

Grazie alla trasmissione a doppia frizione a 8 rapporti e alla trazione integrale con ripartizione dinamica della coppia, la vettura riesce a scattare da 0 a 100 km/h in 2,5 secondi e a percorrere fino a 25 km in modalità full electric. La velocità massima raggiunta è invece di 340 km/h. Per scoprire maggiori informazioni sulla Ferrari SF90 Spider, vi rimandiamo a nostro articolo completo.

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento