in ,

Ferrari 250 GT SWB del 1961 sfreccia sul Circuito di Imola | Video

Lo youtuber ha registrato anche alcune immagini onboard della splendida Ferrari da corsa

Ferrari 250 GT SWB 1961 pista

La Ferrari 250 GT SWB (Short Wheel Basea passo corto) è un’auto sportiva realizzata dalla casa automobilistica modenese dal 1959 al 1962 e che ha partecipato a diverse gare automobilistiche nella serie Gran Turismo. La 250 GT SWB fu costruita presso la Carrozzeria Scaglietti e disegnata da Pininfarina. La presentazione al pubblico avvenne in occasione del Salone di Parigi del ‘59.

Lo sviluppo della sportiva fu affidato a Giotto Bizzarrini, Carlo Chiti e Mauro Forghieri. Come suggerisce il nome, la SWB si riferisce al passo corto di 2400 mm. La vettura fu sviluppata con l’obiettivo di utilizzarla nelle corse ma fu anche venduta ad alcuni clienti privati.

Ferrari 250 GT SWB 1961 pista
Ferrari 250 GT SWB onboard

Ferrari 250 GT SWB: la bellissima sportiva di Maranello mostra tutta la sua potenza in pista

Il modello riuscì a vincere per tre edizioni consecutive il Tour de France automobile dal ‘60 al ‘62, il Tourist Trophy di Goodwood nel 1960 e nel 1961, la classe GT di Le Mans durante gli stessi anni e la 1000 km del Nurburgring del ‘61 e del ‘62. La 250 GT berlinetta a passo corto riuscì a vincere anche la classe GT nel Campionato Costruttori del ‘61.

Il motore V12 da 3 litri fu installato anteriormente in posizione longitudinale e derivava da quello sviluppato da Gioachino Colombo. Il propulsore vantava due valvole per cilindro, una distribuzione a singolo albero a camme in testa per bancata di cilindri e alesaggio e corsa da 73 e 58,8 mm.

Ferrari 250 GT SWB 1961 pista

Le versioni da competizione disponevano di tre carburatori doppio corpo Weber mentre la potenza sviluppata era compresa fra 260 e 280 CV a 7000 g/min. Accanto al 12 cilindri fu installata una trasmissione a 4 rapporti + retromarcia.

I dati ufficiali forniti dalla casa automobilistica modenese parlavano di una velocità massima compresa fra 202 e 270 km/h nelle versioni da competizione. Altre caratteristiche offerte dalla storica supercar includono un telaio tubolare in acciaio, una carrozzeria con pannelli in alluminio e un peso di circa 1050 kg.

Dopo la galleria fotografica trovate un video pubblicato su YouTube da Italiansupercarvideo che ci mostra una splendida Ferrari 250 GT SWB del 1961 mentre sfreccia sul Circuito di Imola e mentre inseguiva una Breadvan. La clip è stata catturata in occasione dell’evento Imola Classic 2016 e ci mostra anche delle riprese onboard.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento