in

Peugeot Traveller riceve il nuovo motore BlueHDi 140 S&S

Il nuovo propulsore diesel prende il posto dei BlueHDi 120 e 150

Peugeot Traveller BlueHDi 140

Il Peugeot Traveller si propone sul mercato in tre diverse lunghezze e con un abitacolo in grado di ospitare comodamente fino a otto persone grazie al suo design da grande monovolume.

Da sempre, il Traveller è riuscito a farsi apprezzare dai consumatori che l’hanno scelto per la grandissima versatilità unita alla generosa volumetria interna che consente di accogliere i passeggeri nel massimo comfort.

Peugeot Traveller BlueHDi 140
Peugeot Traveller interni

Peugeot Traveller: la grande monovolume francese amplia la sua gamma di motori

Come tutte le altre auto della casa automobilistica francese, anche per il Traveller è stata aggiornata la gamma delle motorizzazioni all’omologazione Euro 6d. Oltre a questo, è stato aggiunto il nuovo propulsore BlueHDi 140 S&S disponibile sia con cambio manuale a 6 rapporti che automatico a 8 velocità.

Il nuovo motore è in grado di sviluppare una potenza di 145 CV e si posiziona al posto dei BlueHDi 150 con trasmissione manuale e BlueHDi 120 con cambio automatico a 8 marce. Con l’arrivo del nuovo powertrain, adesso il Peugeot Traveller può essere scelto in diverse versioni: BlueHDi 120 con cambio manuale a 6 rapporti, BlueHDi 140 con trasmissione sia manuale che automatica e BlueHDi 180 disponibile esclusivamente con il cambio automatico EAT8.

Peugeot Traveller BlueHDi 140

In aggiunta, la gamma della grande monovolume include anche una versione completamente elettrica chiamata e-Traveller che riesce a sviluppare una potenza di 136 CV e propone due tipi di batterie da 50 e 75 kWh.

Il Peugeot Traveller con il nuovo BlueHDi 140 S&S è ordinabile già da oggi a un prezzo di listino che parte da 35.200 euro mentre l’arrivo nelle concessionarie è previsto verso la fine di gennaio 2021.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento