in

Ferrari: utili meglio del previsto nel terzo trimestre 2020

La Ferrari ha registrato martedì un utile netto nel terzo trimestre di 171 milioni di euro, in crescita dell’1,1% rispetto allo stesso periodo del 2019

La Ferrari ha registrato martedì un utile netto del terzo trimestre di 171 milioni di euro, in crescita dell’1,1% rispetto allo stesso periodo del 2019. L’utile netto è sceso del 3% a 888 milioni di euro. Le consegne sono state di 161 unità in calo a 2.313 veicoli. La Ferrari ha detto che stava aumentando i suoi obiettivi per il 2020 nella parte alta della sua gamma. Il titolo Ferrari è salito del 3,6% alla borsa milanese dopo l’uscita dei risultati.

I guadagni del terzo trimestre della Ferrari sono aumentati del 6,4% a 330 milioni di euro (386 milioni di dollari), ha detto la casa automobilistica in un comunicato martedì. Il produttore italiano di supercar ha ripristinato completamente la capacità produttiva sulla scia delle interruzioni legate al coronavirus. Le entrate sono diminuite del 3% a 888 milioni di euro.

Ferrari ha detto che le spedizioni sono diminuite del 6,5% nel terzo trimestre, in linea con un piano di produzione che la società ha stabilito dopo un congelamento di sette settimane delle sue operazioni per far fronte alla prima ondata di casi di COVID-19 all’inizio di quest’anno. La casa automobilistica si aspetta di recuperare circa 500 delle 2.000 unità perse durante la sua sospensione legata alla pandemia.

Le spedizioni delle auto a 12 cilindri Ferrari ad alta potenza e ad alto margine, inclusa la Monza, sono aumentate del 15% nel periodo luglio-settembre. La società ha introdotto cinque nuovi modelli nel 2019, inclusa la coupé Roma da 620 CV. L’anno scorso, le vendite annuali sono aumentate per la prima volta a più di 10.000 unità.

A settembre, la Ferrari ha presentato un Portofino più potente, il Portofino M. da 612 CV . Ferrari ha detto che i suoi guadagni di base rettificati si attesteranno a circa 1,125 miliardi di euro quest’anno, contro una precedente previsione compresa tra 1,075 e 1,125 miliardi. I margini sugli utili di base rettificati sono ora previsti a circa il 32,5%, rispetto alle precedenti previsioni del 31-32,5%.

Ti potrebbe interessare: Una Ferrari 225 S Berlinetta del 1952 venduta all’asta per 2,8 milioni di dollari

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento