in ,

Classe di merito Rca universale e interna: come risparmiare

Attenzione alla differenza fra le due categorie assicurative

rca

Classe di merito Rca universale e interna: come risparmiare. La premessa è che ogni compagnia di assicurazione può adottare nei contratti Rc auto una propria “scala” di classi di merito di bonus malus. Lo spiega l’Ania (Associazione delle assicurazioni). Chiamate classi “contrattuali” o “interne” liberamente predisposte che sono piuttosto differenziate fra di loro.

Classe di merito Rca universale e interna: come risparmiare

Per rendere più facilmente confrontabili i preventivi dei prezzi relativi alle polizze, a parità di classe di merito, l’Ivass (l’Istituto che vigila sul settore assicurativo) ha elaborato una tabella di classi di merito dette di Conversione Universale o “CU”. Uniforme per tutte le compagnie in Italia.

E ha stabilito anche regole uniformi di tali classi CU per il passaggio in una classe migliore (bonus) in assenza di sinistri e per il passaggio in una classe peggiore (malus) in caso di uno o più sinistri prima della scadenza del contratto.

Obbligo delle compagnie per le classi

Le compagnie devono anche predisporre una tabella che indichi la corrispondenza delle proprie classi di merito bonus/malus contrattuali o interne con le classi di merito CU stabilite dall’IVASS e riportare nei propri preventivi, polizze e attestati di rischio RC Auto, accanto alla classe contrattuale o interna, anche la corrispondente classe CU.

Così, per risparmiare, col bonus miglioro di una classe senza incidenti. Col malus peggioro di due classi e ho un aumento tariffario fortissimo. Per pagare meno, al rinnovo Rca, basta cercare un’altra compagnia in caso di bonus. La nuova impresa darà un bonus di benvenuto.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento