in

Fiat Chrysler Termoli, i sindacati del Molise preoccupati dei lavoratori dello stabilimento

Preoccupazione per i dipendenti dello stabilimento di Termoli di Fiat Chrysler

Fiat Chrysler Termoli preoccupazioni

Pochi giorni fa vi abbiamo parlato di un calo della produzione del SUV Alfa Romeo Stelvio e della Alfa Romeo Giulia a Cassino per via di una riduzione delle immatricolazioni in Cina dovute a delle nuove leggi sulle importazioni che rendono più difficile la vendita di auto nel mercato cinese. La conseguenza si è verificata nella fabbrica di Cassino dove i 530 lavoratori sono stati rispediti a casa dopo 6 mesi di lavoro.

Tale situazione ha iniziato a destare qualche preoccupazione anche ai lavoratori dello stabilimento Fiat Chrysler Termoli, ovvero il luogo dove vengono prodotti i motori delle auto della casa automobilistica milanese. La segreteria territoriale della Uilm-Uil sostiene che quanto accaduto nella struttura di Cassino potrebbe succedere anche ai circa 500 dipendenti presenti nello stabilimento di Termoli del gruppo Fiat Chrysler Automobiles.

Fiat Chrysler Termoli preoccupazioni

Fiat Chrysler Termoli: quanto successo a Cassino potrebbe avere ripercussioni sullo stabilimento molisano

La paura nasce principalmente dal forte legame che c’è tra la fabbrica di Cassino e quella di Termoli. In particolare, in quest’ultimo stabilimento vengono prodotti i motori delle auto che vengono poi assemblate a Cassino. Dunque, i sindacati temono che il calo della produzione nella fabbrica del Lazio potrebbe influire anche su quella del Molise.

Proprio come i consiglieri regionali di Insieme per il Lazio, anche i sindacati del Molise chiedono quanto prima un incontro con i responsabili del gruppo automobilistico italo-americano per ricevere maggiori informazioni sul futuro dello stabilimento di Termoli e soprattutto conoscere quelle che saranno le prossime mosse di Fiat Chrysler Automobiles da attuare nei vari stabilimenti italiani. Al momento, la società di Sergio Marchionne è rimasta in silenzio.

Written by Alessio Salome

Dopo il diploma in Ragioniere-Programmatore, inizia a muovere i primi passi nel mondo del blogging da Lucera, un piccolo paese in provincia di Foggia. Attualmente collabora con diversi siti Web e gestisce un blog personale. Nel tempo libero, invece, studia e approfondisce argomenti di suo interesse come tecnologia e motori e ascolta della buona musica.