in

UE pronta ad autorizzare la fusione di Fiat Chrysler con PSA

Fiat Chrysler e PSA avrebbero convinto l’UE, l’arrivo di Stellantis sarebbe ormai ad un passo

Stellantis-fusione-FCA-PSA

Secondo indiscrezioni delle ultime ore i regolatori antitrust dell’UE sono pronti ad autorizzare la fusione di Fiat Chrysler Automobiles e PSA che insieme daranno origine alla quarta casa automobilistica più grande del mondo. Lo hanno confermato persone che hanno familiarità con la questione.

Fiat Chrysler e PSA avrebbero convinto l’UE, l’arrivo di Stellantis sarebbe ormai ad un passo

L’accordo di fusione per azioni annunciato alla fine dello scorso anno creerebbe una società del valore di circa 38 miliardi di dollari e unirebbe marchi come Fiat, Jeep, Dodge, Ram e Maserati con marchi del calibro di Peugeot, Opel e DS, puntando a tagli dei costi annuali di 5 miliardi. euro ($ 5,93 miliardi) senza chiudere le fabbriche.

Questo nuovo gruppo, come è noto, si chiamerà Stellantis. La fusione dovrebbe venire confermata entro la fine del primo trimestre del 2021. Ma se queste voci emerse nelle scorse ore saranno confermate è possibile che l’accordo possa essere ratificato prima del previsto. Vedremo se nei prossimi giorni arriveranno ulteriori conferme al fatto che PSA e Fiat Chrysler sono riuscite a convincere l’UE.

Ti potrebbe interessare: Vendite Alfa Romeo, Fiat 500 elettrica, Maserati MC20, Stellantis: le migliori news della settimana

Stellantis
Stellantis: Fiat Chrysler e PSA avrebbero convinto l’UE, l’arrivo di Stellantis sarebbe ormai ad un passo

 

Ti potrebbe interessare: Stellantis: il verdetto dovrebbe arrivare già a novembre

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI