in

Stellantis: il verdetto dovrebbe arrivare già a novembre

Forse già a novembre arriverà la decisione dell’Unione Europea sulla nascita di Stellantis

fca psa stellantis

L’Unione Europea vuole sicuramente darsi il tempo di apprezzare tutti gli impatti del matrimonio proposto tra PSA e Fiat Chrysler Automobiles sul fronte della concorrenza … Ha appena fissato la scadenza del 2 febbraio per emettere un verdetto, mentre i due colossi automobilistici hanno recentemente fatto concessioni per ottenere l’approvazione della Commissione Europea. Mentre PSA e FCA mirano ancora a finalizzare la fusione entro la fine del primo trimestre del 2021, per Oddo BHF questa scadenza del 2 febbraio sembra essere una data massima teorica. L’analista del gruppo finanziario franco-tedesco attende ancora una decisione su Stellantis entro la fine dell’anno, molto probabilmente a novembre.

Le preoccupazioni di Bruxelles avevano giustificato il 17 giugno l’apertura di un’indagine approfondita sulla proposta di fusione, annunciata alla fine del 2019, che dovrebbe dare vita al quarto gruppo automobilistico al mondo per volume e al terzo per fatturato, mettendo sotto lo stesso tetto marchi iconici come Peugeot, Citroën, Opel, Jeep, Alfa Romeo e Maserati.

Questo progetto ha già ottenuto il via libera da 14 autorità garanti della concorrenza in tutto il mondo, su 21 necessarie, ha detto un portavoce all’AFP. I due produttori hanno svelato martedì i nomi degli 11 membri del consiglio di amministrazione del nuovo gruppo chiamato Stellantis, derivanti dal loro matrimonio.

Ti potrebbe interessare: Mike Manley escluso dal CdA di Stellantis: quale sarà il suo futuro?

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento