in

Furti d’auto: ecco le vetture e le regioni più colpite

L’auto con il maggior numero di preventivi sul furto e incendio è stata la Fiat Panda terza serie

Una delle garanzie accessorie più richieste dagli automobilisti durante la sottoscrizione della polizza assicurativa per la propria auto è proprio quella riguardante il furto e incendio.

SOStariffe.it ha realizzato un’indagine su questo prendendo in considerazione i preventivi rilasciati negli ultimi 12 mesi sul suo sito Web. Oltre a questo, la piattaforma ha realizzato una classifica delle vetture più assicurate e delle regioni dove questa garanzia è più diffusa.

LANCIA Ypsilon
Lancia Ypsilon, la quinta auto ad aver registrato il maggior numero di polizze con furto e incendio

Furti d’auto: negli ultimi 12 mesi è aumentata molto la richiesta del furto e incendio

La classifica stilata da SOStariffe.it vede al primo posto, tra le auto con il maggior numero di preventivi sul furto e incendio, la Fiat Panda terza serie che ha registrato una percentuale del 7,32% del totale.

In seconda posizione c’è la Volkswagen Golf settima serie con il 5,88%. Il podio si completa con la Toyota Yaris terza serie con il 4,93%. In quarta posizione abbiamo la Renault Clio quarta serie con il 4,86% mentre al quinto la Lancia Ypsilon terza serie con il 4,83%.

Per quanto riguarda le regioni dove si sono verificati più furti nel 2019, abbiamo la Campania in prima posizione con oltre 23.000 furti d’auto. L’elenco prosegue con il Lazio al secondo posto (17.021), la Puglia in terza posizione (16.389), la Sicilia al quarto posto (13.178) e la Lombardia in sesta posizione (10.013).

La Lombardia è la regione italiana con il più alto numero di richieste del furto e incendio

La garanzia accessoria relativa al furto e incendio è molto popolare in Lombardia con il 25,57% dei preventivi calcolati attraverso SOStariffe.it. Seguono Lazio con il 20,83%, Piemonte con il 10,84% ed Emilia-Romagna con il 9%. La Campania, che come visto poco fa è la regione italiana più colpita dai furti d’auto, ha rappresentato solo il 2,03% dei preventivi totali mentre Puglia e Sicilia hanno registrato, rispettivamente, 1,52% e 2,21%.

Nel 2019, sostiene il sito Internet, il furto incendio è stato particolarmente richiesto dagli automobilisti italiani durante la sottoscrizione di una polizza. Ogni mese, infatti, oltre il 10% dei preventivi calcolati tramite SOStariffe.it ha incluso tale garanzia.

A settembre dello scorso anno si è registrata una percentuale del 16,35%, da ottobre 2019 a febbraio 2020 tra il 12% e il 13%, tra aprile e agosto 2020 si è registrato un lieve calo a causa del lockdown mentre ad agosto è stata raggiunta la percentuale dell’11%.

Hai le notifiche bloccate!!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento