in

Primo Ultra Fast Charger per la ricarica veloce dei veicoli elettrici

Un passo avanti verso la diffusione capillare della mobilità elettrica in Italia

Ultra Fast Charger

Primo Ultra Fast Charger per la ricarica veloce dei veicoli elettrici. Protagonista Nidec ASI, multinazionale capofila del settore Industrial Solutions del Gruppo Nidec. Ha spedito il primo Ultra Fast Charger (UFC) realizzato nel suo stabilimento di Montebello Vicentino all’Università degli Studi Federico II di Napoli. Qui i ricercatori avranno la possibilità di studiarlo.

Primo Ultra Fast Charger per la ricarica veloce: i numeri delle elettriche

Il mercato delle auto elettriche e ibride presenta grandi opportunità nel prossimo futuro: negli ultimi 12 mesi, in Italia, le immatricolazioni di auto elettriche BEV (Battery Electric Vehicle) sono infatti cresciute del 92%, mentre quelle delle ibride PHEV (Plug-in hybrid electric vehicle) sono cresciute del 176% rispetto ai dodici mesi precedenti.

Com’è fatto l’UFC

Ma urgono colonnine. L’Ultra Fast Charger sviluppato da Nidec ASI è un avanzato sistema che collega la rete elettrica nazionale con le colonnine di ricarica. Semplificando e velocizzando il processo di elettrificazione delle infrastrutture per l’alimentazione delle auto elettriche e riducendone al contempo i costi operativi.

Dotato di un compatto dispenser, presenta misure già adatte anche ad utenti di qualsiasi altezza e diversamente abili. L’UFC si posiziona quale soluzione altamente efficace, in grado di rispondere all’aumento della richiesta di energia necessaria ad alimentare le colonnine di ricarica e all’esigenza di mantenere la massima stabilità della rete elettrica.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento