in

Jeep Gladiator trasformato in una Wrangler a tre file

Un particolare pick-up dedicato sia alle famiglie che agli appassionati di off-road

Jeep Gladiator a tre file

La maggior parte dei veicoli con tre file di sedili sono SUV e crossover ma spesso questi modelli non sono molto apprezzati dagli appassionati di off-road. Presso l’Off-Road History Museum di Sheikh Hamad bin Hamdan Al Nahyan, però, è possibile trovare uno speciale esemplare di Jeep Gladiator convertito in una Wrangler Unlimited a tre file di sedili.

Le portiere posteriori di questa build personalizzata sono state leggermente allungate per rendere più facile l’entrata e l’uscita dall’abitacolo. La seconda fila è caratterizzata da sedili singoli con un piccolo passaggio centrale che consente di accedere alla terza fila, costituita da un’unica panca.

Jeep Gladiator a tre file
Jeep Gladiator a tre file interni

Jeep Gladiator: ecco un esemplare con tre file di sedili

È difficile che si tratti di un Gladiator originale che ha lasciato lo stabilimento del produttore di auto con queste caratteristiche. In ogni di caso, presso l’Off-Road History Museum ci sono diversi fuoristrada molto particolari tra cui un pick-up Ram 4500 davvero lungo di cui vi abbiamo parlato in un recente articolo.

Da ciò che riusciamo a vedere nelle varie foto pubblicate su Instagram, si tratta di un Jeep Gladiator in versione Rubicon con cerchi neri, ruota di scorta posizionata sul portellone posteriore, sedili rivestiti in pelle e tessuto con inserti rossi e un sistema di infotainment con display touch da 8.4 pollici.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI