in

Jeep Wrangler Rubicon Recon sbarca in Cina con motore a quattro cilindri

Il propulsore turbo è abbinato alla tecnologia mild-hybrid eTorque

Jeep Wrangler Rubicon Recon Cina

All’inizio di quest’anno, Jeep ha lanciato in America la Jeep Wrangler Rubicon Recon dopo alcuni anni di assenza. Questa particolare versione è equipaggiata dal potente ed efficiente motore turbo a quattro cilindri in linea da 2 litri abbinato alla tecnologia mild-hybrid eTorque.

Mentre la casa automobilistica americana ha recentemente annunciato che lancerà solo pochi esemplari sul mercato europeo con propulsore diesel sotto il cofano, la variante Rubicon Recon è diretta verso la Cina.

Jeep Wrangler Rubicon Recon Cina
Jeep Wrangler Rubicon Recon con specifiche cinesi

Jeep Wrangler Rubicon Recon: la versione speciale debutta ufficialmente nel mercato cinese

Secondo Jeep China, il modello in edizione speciale è disponibile solo nella configurazione Unlimited a quattro porte. Proprio come la variante nordamericana, il veicolo sarà equipaggiato dal quattro cilindri in linea turbo da 2 litri con tecnologia ibrida leggera.

Ciò è dovuto principalmente alle normative sulle emissioni presenti in Cina e alle tasse d’importazione che si basano sulla cilindrata del veicolo. L’unità 2.0 riesce a sviluppare una potenza di 265 CV a 5000 g/min e 400 nm di coppia massima a 3000 g/min nella versione cinese. Accanto al propulsore troviamo un cambio automatico a 8 marce.

Jeep Wrangler Rubicon Recon Cina

Le caratteristiche esterne per la Jeep Wrangler Rubicon Recon cinese includono fari a LED, fanali posteriori a LED, griglia frontale in nero lucido con bordi in tinta con la carrozzeria, badge Recon sul parafango, cerchi in alluminio da 17″ con finitura nera, decalcomanie a strisce sul cofano in nero opaco con tracciante rosso, paraurti anteriore e posteriore Rubicon e tanto altro ancora.

La Wrangler Rubicon Recon con specifiche cinesi è dotata di assali Dana anteriori e posteriori di nuova generazione, transfer case Rock-Trac NV241 a due velocità e pedane laterali off-road migliorate. L’iconico SUV include anche differenziali anteriori e posteriori con bloccaggio elettronico, barra antirollio anteriore scollegabile e pneumatici BFGoodrich All-Terrain T/A da 33″.

Jeep Wrangler Rubicon Recon Cina

Per quanto riguarda il sistema di infotainment, il modello cinese dispone del sistema Uconnect con schermo da 8.4 pollici. Oltre a questo, abbiamo un quadro strumenti digitale con display TFT da 7 pollici che permette al conducente di avere accesso a tutte le informazioni principali.

Jeep ha dichiarato che la Jeep Wrangler Rubicon Recon è disponibile in Cina soltanto nella colorazione verde Jungle a un prezzo di partenza di 559.900 yuan (70.275 euro).

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento