in

Jeep Grand Compass sarà svelata nel primo semestre 2021

Il SUV a 7 posti che viene definito come Jeep Grand Compass è stato confermato per la prima metà del 2021

Jeep Grand Compass foto spia

In occasione del lancio della “ Jeep Challenge Brasil ”, evento in cui sono stati presentati i SUV del marchio americano in Brasile, Jeep ha colto l’occasione per rivelare alcune informazioni sul suo futuro nel Paese. Il SUV a 7 posti che viene definito come Jeep Grand Compass è stato confermato per la prima metà del 2021.

Secondo l’ufficio stampa, la Jeep a 7 posti in realtà è più simile a una “Grand Cherokee” che a una “Grand Compass”. Il modello sarà completamente nuovo e sarà equipaggiato solo con motori turbo (turboflex – GSE turbo – e turbodiesel).

Il SUV sarà realizzato sul pianale Small Wide, già utilizzato da alcuni modelli di Fiat Chrysler Automobiles, ma avrà una parte posteriore inedita. La Jeep a 7 posti arriverà nelle concessionarie brasiliane nella seconda metà del 2021.

Jeep dice che sta anche valutando la possibilità di portare in Brasile la Grand Wagoneer. Questo perché non c’è certezza che le strade delle grandi città brasiliane sarebbero adatte alle sue dimensioni. Wagoneer aprirebbe una nuova categoria di SUV in Brasile, ma servirebbe clienti di nicchia, ha spiegato Alexandre Aquino.

Durante la conferenza stampa, l’ufficio stampa ha dichiarato che non c’è spazio per un modello di marca più piccolo di Renegade.

La Fiat, da parte sua, lancerà un SUV compatto nel 2021. Jeep non ha confermato quando il Gladiator, un pick-up basato su Wrangler, arriverà in Brasile. Il ritardo nell’importazione, ha sostenuto il produttore, ha a che fare con la forte domanda negli USA e non con la pandemia.

Ti potrebbe interessare: B-SUV in arrivo per Alfa Romeo, Jeep, Fiat e Lancia, ecco tutti i dettagli

Hai le notifiche bloccate!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento