in ,

Ferrari F8 Tributo gareggia contro varie BMW e Mercedes-AMG | Video

Sotto il cofano c’è un motore V8 biturbo che produce 720 CV di potenza

Ferrari F8 Tributo drag race

Le società di tuning amano spesso e volentieri modificare le supercar del cavallino rampante. Tuttavia, questo non è il caso della Ferrari F8 Tributo appartenente a Aulitzky Tuning in quanto il suo motore V8 biturbo produce ancora 720 CV.

Questa potenza però sarà sufficiente per permettere alla F8 Tributo di vincere contro varie BMW e Mercedes-AMG completamente modificate e addirittura una Nissan GT-R da 750 CV?

Ferrari F8 Tributo drag race
Ferrari F8 Tributo tre quarti posteriore

Ferrari F8 Tributo: la supercar V8 di Maranello sfida diverse auto ad alte prestazioni

La supercar di Maranello, in questo caso rivestita nella colorazione blu, è stata recentemente filmata dal canale YouTube Auto Addiction mentre partecipava alla SuperCarClub 500 (SCC500) in Germania.

Anche se la competizione è conosciuta maggiormente per la sua drag race Rolling50, nel corso degli anni sono state implementate altre forme di gare di accelerazione che si svolgono sulle piste degli aeroporti, sul circuito del Nurburgring, sulle piste da corsa temporanee o sui siti di prova.

Ferrari F8 Tributo drag race

Questa F8 Tributo è stata protagonista di una corsa di mezzo miglio che, a differenza del classico quarto di miglio, non conta sul miglior tempo possibile ma sulla velocità rilevata alla fine.

Anche se la descrizione del video non specifica se Aulitzky Tuning ha apportato qualche tipo di modifica alla supercar V8 del cavallino rampante, gli organizzatori hanno inserito la Ferrari F8 Tributo nel Gruppo 5 (751-999 PS), quindi potrebbero esserci dei cambiamenti sotto l’aspetto originale.

Come detto ad inizio articolo, il bolide è stato messo a confronto con diverse BMW, alcune Mercedes-AMG e un Nissan GT-R con circa 750 CV. Per scoprire maggiori informazioni, vi basta cliccare sul tasto Play dell’anteprima del video presente dopo la galleria fotografica.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento