in

Citroën Ami: il capo della divisione UK vuole portare la piccola auto nel Regno Unito

Fino a 75 km di autonomia con una singola ricarica che dura 3 ore usando una presa domestica tradizionale

Citroën Ami

Eurig Druce, presidente di Citroën UK, sta facendo tutto il possibile per portare la nuova Citroën Ami a due posti nel Regno Unito.

Druce ha rivelato che importerà due esemplari dalla Francia durante il mese corrente per effettuare alcuni test in modo da valutare il potenziale per le vendite future. La Ami è classificata come un quadriciclo proprio come la Renault Twizy. Il corpo è lungo 2,41 metri e ha un raggio di sterzata di 7,2 metri.

Citroën Ami
Citroën Ami interni

Citroën Ami: Eurig Druce ha intenzione di portare la piccola city car sulle strade del Regno Unito

A bordo della piccola city car troviamo una batteria agli ioni di litio da 5,5 kWh in grado di fornire fino a 75 km di autonomia mentre l’unico motore elettrico disponibile gli permette di raggiungere una velocità massima di 42 km/h. Secondo quanto affermato dalla casa automobilistica francese, la batteria può essere caricata in sole 3 ore usando una presa domestica tradizionale.

Sono estremamente eccitato dalla Ami e mi piacerebbe vederla in UK. Sto facendo il possibile ma prima dobbiamo valutare la reazione e poi costruire un piano dai risultati ottenuti per vedere se potrebbe avere successo. Ciò che è chiaro finora è che le persone amano il suo stile non convenzionale e che ne sono affascinate. Quello che mi piacerebbe scoprire è se possiamo andare oltre“, ha dichiarato Druce.

In Francia, la Citroën Ami può essere guidata sfruttando tre soluzioni: noleggio a lungo termine, car sharing e acquisto. Nel primo caso è richiesto un deposito di 2644 euro e un abbonamento mensile dal costo di 19,99 euro. Con il servizio Free2Move, è possibile guidare la Ami pagando 0,26 centesimi al minuto. Infine, la vettura costa 6000 euro.

Anche se in Francia può essere guidata da chiunque abbia 14 anni o più senza una potente completa, nel Regno Unito la situazione è ben diversa in quanto è necessaria una patente di guida standard per mettersi al volante della Citroën Ami.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento