in

Maserati Ghibli, eletta auto diesel sportiva d’importazione preferita dai tedeschi

I lettori di Auto Motor und Sport preferiscono la Maserati Ghibli come vettura sportiva d’importazione diesel

Maserati Ghibli Germania

Negli ultimi tempi abbiamo visto come in Germania sono state premiate tantissime auto italiane. L’ultima è la Maserati Ghibli che ha conquistato lo Sport Auto-Award 2017. In particolare, all’autovettura del gruppo Fiat Chrysler Automobiles è stato dato il titolo di auto d’importazione preferita dai tedeschi della categoria “vetture diesel sportive di serie“.

La famosa vettura del tridente è uscita vincitrice nelle votazioni effettuate dai lettori della rivista Auto Motor und Sport. La Maserati Ghibli è riuscita ad ottenere un consenso davvero ampio, più precisamente il 43,7% delle preferenze. È opportuno anche sottolineare che la vettura del brand automobilistico, che fa parte del gruppo FCA, ha conquistato questo premio per il secondo anno consecutivo.

Maserati Ghibli Germania

Maserati Ghibli: l’auto diesel sportiva preferita dai lettori di Auto Motor und Sport

Ciò fa pensare chiaramente come i tedeschi apprezzino particolarmente la Maserati Ghibli e la sua vittoria non è assolutamente una casualità. Achim Saurer, direttore manager di Maserati Germania, ha espresso la sua soddisfazione nei confronti del riconoscimento che la società ha ricevuto grazie alla sua vettura. Il Managing Director del tridente sostiene che questo premio conferma come Maserati punta sempre forte sulla tecnologia e l’innovazione.

L’apprezzamento dei clienti tedeschi nei confronti delle vetture del gruppo automobilistico riempie d’orgoglio i responsabili del braccio destro tedesco. Oltre alla Ghibli, un’altra vettura italiana, che è uscita trionfante dal concorso della rivista Auto Motor und Sport, è la Abarth 695 Biposto. Questa, in particolare, si è aggiudicata il premio di “auto di serie di piccole dimensioni”.

Maserati Ghibli Germania

Vi ricordiamo che la berlina sportiva è disponibile in due allestimenti: GranLusso e GranSport. Il primo allestimento propone degli inserti cromati sul paraurti, la targhetta GranLusso posta alla base dei parafanghi anteriori, delle eleganti minigonne laterali in tinta e dei cerchi in lega Posidone da 19″ con pinze freno color nero a vista. All’interno ci sono dei sedili anteriori Comfort con regolazione a 12 vie e disponibili in pelle premium oppure in seta Ermenegildo Zegna.

Il secondo allestimento, invece, propone linee scolpite all’esterno che mettono in risalto la potenza e il dinamismo della Maserati Ghilbi. Sulla parte frontale troviamo degli inserti Piano Black mentre la calandra è in colore nero con un tridente che riprende i tocchi blu i quali caratterizzavano il modello originale disegnato da Mario Maserati.

All’interno troviamo dei sedili sportivi regolabili elettricamente a 12 vie e un volante sportivo il quale garantisce una presa perfetta. Le palette del cambio danno un tocco in più di racing mentre i pedali sportivi in acciaio inossidabile esaltano il dinamismo degli interni.

Maserati Ghibli Germania