in

Fiat Chrysler ottiene un incremento delle vendite in Tunisia

Italcar, concessionario in Tunisia di veicoli del marchio Fiat Chrysler comunica di aver registrato nell’ultimo periodo un notevole incremento delle vendite

Fiat Chrysler
Fiat Chrysler

Italcar, concessionario in Tunisia di veicoli del marchio Fiat Chrysler e Fiat Professional, insieme ad Alfa Romeo, Jeep e Iveco, comunica di aver registrato nell’ultimo periodo un notevole incremento delle vendite nonostante la prevalente crisi sanitaria. Nel segmento dei veicoli commerciali, Fiat Professional consolida la sua posizione di leader con 774 unità vendute tra gennaio e agosto 2020, che le consente di rimanere sul gradino più alto del podio delle vendite con una quota di mercato di quasi il 30%.

In termini di veicoli privati ​​(PC), Fiat ha registrato una domanda in aumento con ben 713 immatricolazioni dall’inizio dell’anno, che le consente di occupare la 7 ° posizione in questo segmento. “Il marchio Fiat resta una scommessa sicura in Tunisia, sia per privati ​​che per professionisti per i quali i modelli del marchio soddisfano le loro aspettative e le loro esigenze” ha commentato Kais Krima, Amministratore Delegato di Italcar.

Gli altri marchi premium di autovetture commercializzate da Italcar da parte loro hanno totalizzato 110 immatricolazioni, per Jeep ed in particolare il SUV Premium Renegade che è un bestseller con 90 unità vendute, mentre il marchio Alfa Romeo ha registrato 17 immatricolazioni con un modello di punta, lo Stelvio, che rappresenta il 30% delle vendite complessive del marchio, dall’inizio dell’anno fino al 31 agosto 2020.

Ti potrebbe interessare: Lo stabilimento Fiat Chrysler di Belvidere porta a casa il premio JD Power

Hai le notifiche bloccate!!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento