in

Ralf Schumacher ha dato un suo parere sul confronto tra Schumi e Hamilton

Ralf ha ammesso che il paragone tra i due campioni è chiaramente difficile, ma ha fornito una chiave di lettura differente

Schumacher e Hamilton

C’è da ammettere che fare paragoni e confronti non è mai semplice, figuriamoci se metti a confronto un mostro sacro della Formula 1 come Michael Schumacher e una stella ormai ben lucente come Lewis Hamilton. Ora che l’inglese della Mercedes si trova realmente a un passo dal campione tedesco sia in termini di titoli piloti conquistati che in termini di vittorie in Formula 1, i paragoni sono quasi d’obbligo per tanti.

In ogni caso le variabili in gioco sono tante e diversificate, quindi il paragone non è semplice e nemmeno immediato. Di certo sono cambiati i regolamenti, le assegnazioni dei punti, le gare disponibili in un anno ma anche il progresso in ogni ambito ha fornito passi in avanti sconvolgenti.

Ralf ha fornito un suo giudizio sulla questione

Bisognerebbe ammettere che il confronto oltre che essere difficile appare anche complicato e probabilmente irrealizzabile, sebbene dati e numeri pongono Lewis e Michael ormai sullo stesso piano. Ma Ralf Schumacher, evidentemente coinvolto anche emotivamente, ha provato a fornire un suo giudizio sulla questione basandosi su contesti e monoposto utilizzate simili: “di certo Lewis Hamilton è il più grande pilota del suo tempo, ma lo era anche mio fratello Michael. Sono molti quelli che continuano a chiedermi se Hamilton sia il più forte pilota di sempre ora che sta battendo molti dei record appartenenti a Michael. Ma confrontarlo con mio fratello è molto difficile perché tanti fattori rivestono un ruolo fondamentale. Lewis ha anche un pacchetto sensazionale a disposizione, oltre al suo indiscusso talento. Non è sempre stato così invece per Michael”.

Un giudizio che potrebbe fornire la visione migliore nell’ardito confronto tra l’inglese e il campione tedesco.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento