in

Veicoli elettrici: la Scozia offre prestiti senza interessi per l’acquisto dell’usato

Il governo scozzese vuole dare a tutti la possibilità di godere dei costi di gestione bassi offerti dagli EV

Urban Electric colonnine di ricarica pop-up auto elettriche

La Scozia non vede l’ora che i suoi cittadini passino completamente ai veicoli elettrici. Per diminuire i tempi, il governo scozzese ha deciso di offrire dei prestiti senza interessi per l’acquisto di modelli full electric usati.

Da un po’ di tempo, il paese propone agli automobilisti dei prestiti senza interessi fino a 35.000 sterline (38.154 euro) per coprire il costo di acquisto di un nuovo veicolo elettrico e fino a 10.000 sterline (10.901 euro) per una moto elettrica. Il prestito senza interessi può essere erogato in sei anni.

Auto elettriche infrastrutture di ricarica
Veicoli elettrici, il governo scozzese vuole dare la possibilità a tutti di provare queste auto

Veicoli elettrici: fino a 20.000 sterline di prestito senza interessi per l’acquisto dell’usato in Scozia

In seguito al successo riscontrato con questa manovra, la Scozia ha rivelato nelle scorse ore che offrirà alle persone un prestito senza interessi fino a 20.000 sterline (21.802 euro) per un periodo di cinque anni per permettere l’acquisto di un veicolo elettrico di seconda mano.

Michael Matheson, segretario di gabinetto scozzese per i trasporti, le infrastrutture e la connettività, ha dichiarato: “Il passaggio ai veicoli elettrici significa che i prezzi stanno scendendo di anno in anno, ma il prezzo da pagare per acquistare un nuovo veicolo rimane alto per molti. Vogliamo rendere più facile il passaggio fornendo alle persone delle opzioni di finanziamento senza interessi per l’acquisto di veicoli usati. Nessuno che abbia bisogno di un veicolo dovrebbe essere lasciato indietro dai vantaggi che questi mezzi moderni possono portare, sia in termini di costi di esercizio che di benefici ambientali“.

Secondo una fonte, il governo scozzese avrebbe speso più di 85 milioni di sterline (oltre 92 milioni di euro) per incoraggiare i suoi cittadini a passare ai veicoli elettrici. Molte persone e aziende hanno sfruttato al massimo questi prestiti per godere dei costi di gestione inferiori offerti dagli EV. Al momento, il governo della Scozia vuole eliminare gradualmente le vendite di nuove auto a benzina e diesel entro il 2032, anche se non ne imporrà il divieto come ad esempio il Regno Unito.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento