in

Per Ross Brawn il passaggio di Vettel in Aston Martin garantirà un salto di qualità al team di Stroll

Per Ross Brawn il passaggio di Sebastian Vettel in Aston Martin costituisce un tassello importantissimo nella crescita del team

Sebastian Vettel

Con l’annuncio del passaggio in Aston Martin a partire dal prossimo anno, Sebastian Vettel ha un po’ scombussolato la vigilia del Gran Premio della Toscana Ferrari 1000 che appunto celebrava l’importante traguardo per la Scuderia di Maranello. C’è da dire che ora come ora, Sebastian potrebbe disporre per il 2021 di una monoposto molto più competitiva dell’attuale SF1000 con cui si naviga attualmente a centro gruppo o molte volte ancora più in basso.

Una figura esperta

L’obiettivo mai nascosto dai vertici dell’attuale Racing Point è quello di aumentare il peso specifico di un team che negli anni è diventato sempre più competitivo. Il cambio di denominazione in Aston Martin previsto per il prossimo anno fornirà un ulteriore incentivo alle velleità di un team che vuole andare oltre, quindi l’ingaggio di un pilota esperto e già ampiamente vincente come Sebastian Vettel rappresenta l’ulteriore pezzo mancante in un puzzle sempre più perfetto.

Sulla questione si è inserito anche l’importante parere di Ross Brawn che ha evidenziato proprio l’importanza di poter disporre di un pezzo forte come Sebastian: “la storia dell’avvicinamento di Sebastian all’Aston Martin ha riempito le pagine dei giornali per mesi, quindi l’annuncio non è stata una sorpresa. Era chiaro che Vettel si sarebbe unito a loro già dal prossimo anno, quando la Racing Point diventerà Aston Martin. Vettel è un grande campione è ha ancora tanta voglia di vincere. Sceglierlo aiuterà a sollevare l’intero team che ora si presenta con aspirazioni molto più elevate. La sua esperienza sarà fondamentale visto che metterà la squadra su un altro livello e i risultati dovranno cominciare ad andare di pari passo alle ambizioni di Lawrence Stroll” ha ammesso Ross Brawn sul sito ufficiale della Formula 1.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI