in

Sergio Perez potrebbe approdare in Alfa Romeo Racing

Il messicano, ex Racing Point, potrebbe approdare in Alfa Romeo Racing con alcune indiscrezioni che lo affiancano a Mick Schumacher nel team italo-elvetico

Perez Alfa Romeo Racing

A volte in Formula 1 i contratti possono voler dire tutto e niente. È un po’ questo il caso di Sergio Perez che si è ritrovato a dover abbandonare la Racing Point nonostante avesse tra le mani un contratto valido fino al 2022, una mossa che è servita a spianare la strada a Sebastian Vettel che prenderà il suo posto in quella che il prossimo anno diverrà Aston Martin Racing.

Il messicano concluderà così un rapporto lunghissimo con il team di Szafnauer che ha giocato spesso con le parole, fino a ieri a pomeriggio. I suoi risultati, pur potendo contare su un team non da alta classifica, sono apparsi sempre molto interessanti visto che ha ottenuto un podio nel 2014 e nel 2015, due nel 206 e un altro nel 2018 conducendo la squadra fino al quarto posto nel Mondiale Costruttori sia nel 2016 che nel 2017. Quando nel 2018 si era presentato lo spettro del fallimento, il buon Perez ha contribuito fortemente a mantenere in vita il team potendo contare su sponsor di rilievo e permettendo al team di essere acquisito da Lawrence Stroll conducendo in tribunale la vecchia proprietà indiana.

L’ipotesi Alfa Romeo

Proprio quando le cose sembravano aver preso la piega giusta della competitività, il rapporto tra Sergio Perez e la Racing Point giunge quindi al termine tanto che lui stesso ha ammesso: “mi fa un po’ male perché ho sempre scommesso in questa squadra, anche nei momenti difficili. Insieme abbiamo superato tanti ostacoli”. Quindi ora Perez si ritrova sul mercato pur non avendo ancora indicazioni su quello che potrà essere il suo reale futuro.

Sergio Perez
Sergio Perez

Le sue qualità indubbiamente interessante e un ottimo set di sponsor che contano su di lui da sempre potrebbero fare gola a molti. A cominciare dall’Alfa Romeo Racing che potrebbe riportare a casa Sergio visto che il messicano aveva debuttato con l’allora Sauber nel 2012 riuscendo ad agguantare persino due volte il secondo posto.

Il 2021 potrebbe condurre l’Alfa Romeo Racing a rivedere la sua line up di piloti visto che Kimi Raikkonen sembra sempre più indirizzato ad un possibile ritiro dal Circus fornendo una possibilità proprio al messicano ex Racing Point. D’altronde nelle scorse settimane si era già parlato di possibili avvicinamenti tra Sergio Perez e l’Alfa Romeo Racing sebbene alla stessa porta pare potrebbe rivolgersi anche Nico Hulkenberg. Ma La Gazzetta dello Sport ha lanciato un’indiscrezione secondo la quale il compagno di Sergio Perez in Alfa Romeo Racing potrebbe essere Mick Schumacher.

Nel frattempo Mick sarà al Mugello questa domenica; dopo aver svolto la sua gara sprint in Formula 2 si dedicherà infatti a qualche esibizione al volante della Ferrari F2004 che fu di suo papà Michael. Una bella occasione per lasciarsi trasportare dalla malinconia.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento