in

Fiat Cronos supera Onix e guida le vendite in Argentina per la prima volta

Tra le auto Fiat Cronos è la più venduta in Argentina ad agosto, solo il pickup Toyota Hilux la supera

Fiat Cronos
Fiat Cronos

In linea con lo scenario visto a luglio, il mercato argentino ha perso vigore ad agosto. Rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, le 28.425 auto e veicoli commerciali leggeri venduti hanno rappresentato una svalutazione superiore al 33% – rispetto al mese precedente (28.477). Nell’anno (202.580) il calo è già quasi del 39%. In un simile scenario occorre registrare l’ottimo risultato di Fiat Cronos.

Con 1.714 unità, più del doppio registrato un anno fa, Cronos è stata per la prima volta l’auto preferita dagli argentini. Se invece consideriamo anche i veicoli commerciali leggeri, allora leader generale per il 2 ° mese consecutivo è Toyota Hilux (1.859) che però ha perso quasi 1/3 delle sue vendite rispetto al 2019. La Chevrolet Onix (1.484), che a giugno era stata l’auto più venduta nel paese, ha completato il podio in calo rispetto al mese scorso (-13%).

Ricordiamo che a breve Fiat Cronos riceverà un leggero restyling che interesserà prevalentemente la zona anteriore in cui farà capolino il nuovo logo di Fiat che ha debuttato con la recente Fiat Strada. Sempre a proposito di Fiat segnaliamo che oltre alla berlina Cronos si sono ben comportate anche altre vetture. Ad esempio il pick up Toro ha ottenuto 878 immatricolazioni sufficienti per collocarsi all’ottavo posto della top ten delle auto più vendute in Argentina. Bene anche il marchio Fiat nel suo complesso. La principale casa automobilistica italiana il mese scorso è risultata essere la quinta azienda di auto per numero di vendite in Argentina con 3.209 unità immatricolate.

Ti potrebbe interessare: Fiat Cronos cambierà il logo del marchio in ottobre per assomigliare alla nuova Strada

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI