in

Dodge Charger SRT Hellcat Redeye da 808 CV parte da 65.653 euro

Il modello entry-level, la Charger SXT da 295 CV, parte da 25.057 euro (al cambio)

Dodge Charger SRT Hellcat Redeye

Dodge ha annunciato nelle scorse ore i prezzi della gamma 2021 della Dodge Charger. Partendo dalla nuova Charger SRT Hellcat Redeye, la potente berlina a quattro porte parte da 78.595 dollari (65.653 euro) ed è equipaggiata da un motore V8 sovralimentato da 6.2 litri che produce 808 CV e 958 nm di coppia massima. Il propulsore è abbinato a un cambio automatico a 8 velocità aggiornato.

A livello di prestazioni, la Dodge Charger SRT Hellcat Redeye riesce a raggiungere una velocità massima di 326 km/h ed è in grado di percorrere il quarto di miglio in 10,6 secondi a una velocità di 207 km/h. La casa automobilistica americana sostiene che la Charger Redeye è la berlina di serie più potente e veloce al mondo.

Dodge Charger SRT Hellcat Redeye
Dodge Charger SRT Hellcat Redeye motore

Dodge Charger SRT Hellcat Redeye: svelato il prezzo di partenza della nuova berlina muscolosa

Per coloro che cercano una soluzione più economica possono optare per la Charger SRT Hellcat che parte da 69.995 dollari (58.469 euro). La vettura è stata aggiornata per il 2021 poiché adesso il V8 sovralimentato da 6.2 litri produce 10 CV in più, quindi 727 CV e 880 nm.

Un gradino sotto troviamo la Charger Scat Pack che offre il miglior rapporto fra CV e dollari di qualsiasi berlina del settore. L’auto parte da 41.095 dollari (34.328 euro) ed è equipaggiata da un motore V8 da 6.4 litri che produce 492 CV e 643 nm. Continuando con la gamma 2021, abbiamo la Dodge Charger R/T che parte da 36.995 dollari (30.903 euro). Sotto il cofano si nasconde un V8 da 5.7 litri che eroga 375 CV e 535 nm.

Dodge Charger SRT Hellcat Redeye

Il modello entry-level è la Charger SXT che parte da 29.995 dollari (25.057 euro). Questa vettura è equipaggiata da un V6 da 3.6 litri che sviluppa 295 CV e 352 nm. Parliamo dello stesso V6 che equipaggia le Charger SXT AWD, GT e GT AWD ma è un po’ più potente in quest’ultimi modelli grazie a una presa d’aria fredda, un impianto di scarico sportivo e una ricalibrazione del propulsore. Queste modifiche aumentano la potenza a 304 CV e 357 nm.

Le varianti a trazione integrale dispongono di nuovi cerchi da 20″ per il model year 2021 della Dodge Charger. Questi vantano una finitura in carbonio satinato e sono di serie sulla Charger GT AWD e opzionali sulla SXT AWD. Le prime consegne della Dodge Charger 2021 dovrebbero iniziare nei primi mesi del prossimo anno mentre gli ordini saranno accettati dall’azienda da questo mese.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento