in

Ferrari conferma la sua partecipazione al campionato di Formula 1 2021-2025

Il 13 settembre sarà il Gran Premio n°1000 disputato dalla Scuderia Ferrari

Leclerc

Ferrari ha firmato nelle scorse ore i due accordi che riguarderanno la sua partecipazione al Campionato del Mondo FIA di Formula 1 nel quinquennio 2021-2025. L’accordo, firmato con Fédération Internationale de l’Automobile e Formula One World Championship Ltd., definisce gli aspetti normativi e di governance della massima competizione automobilistica.

La Scuderia Ferrari è l’unica squadra ad aver preso parte ogni anno al campionato del mondo di F1 dal 1950 ad oggi. Inoltre, il cavallino rampante è la squadra di maggior successo in termini di numero di titoli Piloti (15) e Costruttori (16), nonché 238 vittorie conquistate in gara. Se ciò non bastasse, il 13 settembre sul circuito del Mugello, Ferrari diventerà la prima scuderia a raggiungere il traguardo dei 1000 Gran Premi disputati.

Leclerc
Ferrari, la scuderia di Maranello è l’unica ad aver preso parte ad ogni gara di Formula 1

Ferrari: la scuderia di Maranello prenderà parte al prossimo quinquennio del campionato di Formula 1

Siamo lieti di aver sottoscritto di nuovo quello che è comunemente noto come Concorde Agreement, che regolerà la Formula 1 per i prossimi cinque anni. È un passo importante per garantire la stabilità e la crescita dello sport. Siamo molto fiduciosi che la collaborazione con FIA e Liberty Media possa rendere la Formula 1 ancora più attraente e spettacolare, pur preservando il suo status di ultima sfida tecnologica. Le corse sono nel DNA di Ferrari e non è un caso che la Scuderia sia l’unica squadra ad aver partecipato ad ogni edizione del FIA Formula One World Championship, diventando parte integrante ed essenziale del suo successo, oggi come in passato e, soprattutto , nel futuro“, ha detto il CEO di Ferrari Louis Camilleri.

Siamo lieti che Ferrari abbia firmato il nuovo Concorde Agreement, l’accordo a tre vie che assicura un futuro stabile al Campionato del Mondo FIA di Formula Uno. Questo è l’apice del Motorsport ed è naturale che la squadra di maggior successo di sempre in questa serie, in cui è sempre stata protagonista, continui ad esserlo per i prossimi anni“, ha affermato il presidente della FIA Jean Todt.

Scuderia Ferrari e Formula 1 vanno di pari passo dal 1950 e siamo felici che questo rapporto sia destinato a continuare per molto tempo, in quanto fa parte del DNA stesso di questo sport. Nel percorso che ha portato alla definizione del nuovo Concorde Agreement, abbiamo potuto apprezzare il ruolo costruttivo di Ferrari, da sempre volto a rendere il Motorsport più forte, più equo e più sostenibile. Ora la scena è pronta a lavorare insieme per garantire che la Formula 1 sia ancora più spettacolare e attraente per i centinaia di milioni di fan di tutto il mondo che amano questo sport“, ha dichiarato il presidente e CEO della Formula 1 Chase Carey.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento