in

Arthur guida sotto l’effetto di alcol: non un’infrazione da poco

Il giocatore della Juve beccato in Spagna

arthur alcol

Rimbalza sui forum online una news che riguarda Arthur, neoacquisto Juve: nella foto, è alla guida. In Spagna, guida sotto l’effetto di alcol. Multato. Un’infrazione da poco, dicono i forum online, perché Arthur aveva in corpo “solo” 0,55 grammi di alcol per litro di sangue. Che sia della Juve importa zero. Così come importava zero che Brozovic sia dell’Inter (vedi qui la sua multa).

Arthur guida sotto l’effetto di alcol: da non sottovalutare

Ma perché si parla sui forum di infrazione da poco? E perché si dice che aveva “solo” 0,55 grammi di alcol per litro di sangue? La notizia è stata in origine sparata da un quotidiano importante (o ex tale…). Che poi ha cancellato tutto senza una riga di scuse.

  1. Il primo equivoco è questo. In Italia, i guidatori esperti hanno un limite di 0,5 grammi. Quindi, con 0,55 Arthur è fuori di poco. Discorso diverso per i neopatentati, per i quali c’è la tolleranza zero.
  2. Il secondo equivoco è che comunque, in generale, 0,55 siano tollerabili da corpo umano. Infatti, non c’è stato un grave incidente.

I problemi sono due.

  1. In Spagna il limite è di 0,25. Pertanto, Arthur l’ha superato di parecchio: più del doppio.
  2. Quand’anche il limite fosse stato di 0,5, comunque si sarebbe trattato di un’infrazione grave. Che causa un terzo degli incidenti gravi nel mondo.

Le tre fasce

Vale la pena rammentare che le multe in Italia salgono in base alla quantità di alcol. Prima fascia: fra mezzo grammo e 0,8. Seconda: fra 0,81 e 1,5. Terza: oltre 1,5. Al di là della multa, se causi un sinistro da ubriaco subisci la rivalsa Rc auto. La compagnia paga i danni, poi tu rimborsi la compagnia. Altro che piccola multa.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento