in

Ferrari Portofino: primi video ufficiali

L’ultima novità della Casa di Maranello è protagonista di ben cinque video.

Ferrari Portofino

La nuova Ferrari Portofino è protagonista di ben cinque video ufficiali, rilasciati dalla Casa di Maranello e caricati sul proprio canale ufficiale di YouTube. Oltre al video ufficiale dedicato alla vettura, è presente il filmato con gli ‘highlights’ della presentazione in anteprima mondiale al Salone di Francoforte ancora in corso.

Il video “Technogical Innovation” è dedicato soprattutto alla meccanica della Ferrari Portofino, a partire dal motore 3855 V8 biturbo da 600 CV di potenza e 760 Nm di coppia massima. Il suddetto propulsore, eletto “International Engine of the Year” sia nel 2016 che nel 2017, consente alla vettura di raggiungere la velocità massima di 320 km/h, accelerando da 0 a 100 in 3,5 secondi e da 0 a 200 in 10,8 secondi, grazie anche alla potenza specifica di 156 CV/litro.

Inoltre, il filmato “Technogical Innovation” evidenzia le nuove componenti meccaniche e il software di gestione specifico della motorizzazione, nonché l’adozione del servosterzo elettrico EPS e il dispositivo SCM-E con le sospensioni magnetoreologiche, più l’irrigidimento delle molle del 16% all’avantreno e del 19% al retrotreno.

Un altro video ufficiale della Ferrari Portofino è dedicato al “Design”, frutto della ricerca stilistica del Ferrari Design Centre diretto dal designer italiano Flavio Manzoni. In questo filmato sono messe in evidenza alcune caratteristiche della vettura, come il tetto rigido retrattile RHT, l’abitacolo configurato secondo lo schema 2+2 e il sistema Wind Deflector che riduce la turbolenza del 30%.

Infine, tra i cinque video ufficiali della Ferrari Portofino, uno è dedicato alle innovazioni dell’abitacolo, come sottolineato dal titolo “Versatility and Comfort on Board”. Oltre al nuovo climatizzatore e al volante ridisegnato, la nuova supercar del Cavallino Rampante ha l’equipaggiamento di serie completo di display touch screen da 10,2 pollici del sistema multimediale e sedili regolabili elettricamente in ben 18 posizioni.