in

Per Alfa Romeo isolamento brutale in F1 anti-Covid

In vista della gara del Circuit de Catalunya 

alfa covid

Per Alfa Romeo isolamento brutale in F1, in vista della gara del Circuit de Catalunya a Montmeló.  Ferragosto bollente per chi ama la Formula 1: domenica si corre. Per la Scuderia del Biscione la situazione è ancora più calda, per via del coronavirus.

Per Alfa Romeo isolamento brutale in F1 anti-Covid: le precauzioni

Ci arriviamo per gradi, a punti.

  1. La gara del Circuit de Catalunya si terrà nella nazione europea attualmente più colpita dalla seconda ondata di coronavirus: in Spagna 3.000 casi al giorno. Poi nelle terre della movida sfrenata, con ammassamenti e voglia di socializzazione, i guai crescono a dismisura. Perché Covid fa rima con distanziamento interindividuale.
  2. Ecco il perché delle misure preventive per chi proviene dalla Spagna: le hanno adottate i team F1.
  3. Per lo staff del team Sauber-Alfa Romeo Racing: gli uomini della scuderia svizzera rimarranno in isolamento fino al viaggio per il Belgio: qui la settima gara stagionale (siamo solo all’inizio causa lockdown).
  4. Il team manager Beat Zehnder dice che si tornare in Svizzera prima della prossima gara in Belgio. Questo significa “isolamento brutale”. Infatti, la F1 ha concordato con il governo inglese un’eccezione per le sette squadre con sede nel Regno Unito. Ma in questo caso ci sono dipendenti di 8 cantoni: dipende da cantone a cantone. I dipendenti di Zurigo possono venire in fabbrica a lavorare, ma devono tornare a casa subito dopo. Potrebbe essere necessario organizzare un servizio di spesa di generi alimentari.

Covid e F1: quante limitazioni

È ovvio che col Covid ci sono numerose limitazioni. Chissà che l’isolamento brutale Alfa Romeo non venga ripreso da altri team, e poi esteso ad altre realtà. Se si vuole impedire la seconda ondata, occorre alzare un muro. Specie quando si entra in contatto con chi arriva da Spagna e Croazia, Paesi adesso a forte rischio Covid: vedi qui.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento