in

Auto usate: oltre 300.000 passaggi di proprietà registrati a luglio

Le auto ibride ed elettriche hanno registrato la crescita superiore

auto-usate

I passaggi di proprietà registrati a luglio 2020 per le auto usate confermano il segnale di ripresa del settore automobilistico italiano. In particolare, le vendite di vetture di seconda mano hanno superato le 300.000 unità.

Senza considerare le mini volture (il trasferimento temporaneo della proprietà del veicolo al concessionario in attesa della rivendita), si è registrato un aumento del 7,8% dei passaggi delle vetture usate. Per ogni 100 nuove auto comperate ne sono state vendute 212 usate. Nei primi sette mesi del 2020, invece, questo rapporto è di 189/100.

Mercato auto usate ottobre 2019
Auto usate, 212 vetture di seconda mano vendute ogni 100 nuove

Auto usate: +7,8% di passaggi di proprietà registrati a luglio 2020

Per quanto riguarda le due ruote, è stata confermata la crescita a due cifre già registrata a giugno. In particolare, luglio si è chiuso con un +25,8% di passaggi di proprietà senza considerare le mini volture. Dall’inizio del 2020 fino a luglio, invece, il mercato dell’usato ha registrato una diminuzione del 24,9% per le auto, dell’11,9% per le moto e del 22,1% per tutti i veicoli.

Prendendo in considerazione l’alimentazione, invece, le auto elettriche ed ibride hanno ottenuto una crescita superiore. Parliamo di 176% in più per le ibride-diesel e 279% in più per quanto riguarda le mini volture. Le auto elettriche usate, invece, hanno registrato rispettivamente +122,7% e +334%.

Le auto di seconda mano benzina e gasolio, invece, hanno registrato 36% e 51%, rispettivamente. Infine, le radiazioni delle auto sono diminuite dell’11,6% a luglio (e del 6,7% per quanto riguarda le moto).

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento