in ,

Ferrari SF90 Stradale mostra tutta la sua bellezza sulle strade di Maranello

Il gruppo propulsore permette alla supercar ibrida di erogare in totale 1000 CV di potenza

Ferrari SF90 Stradale Maranello

In occasione di un grande evento organizzato a Fiorano lo scorso anno, Ferrari ha presentato la sua prima ibrida plug-in di serie con il nome di Ferrari SF90 Stradale. Grazie a questa soluzione, la vettura è anche la Ferrari stradale più potente della storia, almeno fino a questo momento. Il nome di questo bolide deriva da quello utilizzato per la monoposto di Formula 1.

Lo stile della SF90 Stradale è stato realizzato dal Centro Stile Ferrari sotto la direzione di Flavio Manzoni. Il risultato è un veicolo dotato di un design futuristico ed innovativo che rispecchia pienamente le caratteristiche tecniche del bolide.

Ferrari SF90 Stradale Maranello
Ferrari SF90 Stradale Maranello

Ferrari SF90 Stradale: alcuni prototipi della supercar ibrida avvistati a Maranello

Una delle caratteristiche che differenziano quest’auto dagli altri modelli di Maranello sono i gruppi ottici anteriori che hanno cambiato completamente stile abbandonando il design ad L usato per la prima volta con la 458.

Internamente, invece, i progettisti di Maranello hanno lavorato sulla strumentazione poiché abbiamo una tecnologia completamente digitale. Il gruppo centrale è costituito da un unico schermo HD da 16“ che consente al pilota di avere sempre sott’occhio tutte le informazioni desiderate.

Ferrari SF90 Stradale Maranello

Arrivando al gruppo propulsore, la Ferrari SF90 Stradale propone un motore V8 biturbo da 4 litri in grado di erogare 780 CV di potenza a 7500 g/min e 800 nm di coppia massima a 6000 g/min. Si tratta di numeri più alti mai raggiunti da un otto cilindri prodotto dalla casa automobilistica modenese.

Accanto al propulsore endotermico troviamo tre motori elettrici: uno montato tra il motore a combustione interna e il cambio e due sull’assale anteriore, che sviluppano complessivamente 220 CV. In parole povere, la supercar ad alte prestazioni riesce a produrre fino a 1000 CV impostando la modalità di guida Qualify.

Ferrari SF90 Stradale Maranello

Visti questi numeri, le prestazioni non possono che essere di alto livello. Parliamo di uno scatto da 0 a 100 km/h in 2,5 secondi e da 0 a 200 km/h in 6,7 secondi mentre la velocità massima raggiunta tocca i 340 km/h.

Oltre alle Monza SP2 viste in un precedente articolo, ExoticCarspotters ha avuto la possibilità di catturare in video anche diversi esemplari della Ferrari SF90 Stradale mentre giravano attorno allo stabilimento di Maranello. Trovate il video dopo la galleria fotografica.

Sembra che le notifiche siano off!