in

Waymo e Fiat Chrysler rafforzano la loro partnership

Fiat Chrysler e Waymo hanno concordato un accordo esclusivo per lo sviluppo di veicoli commerciali a guida autonoma

Waymo e Fiat Chrysler

Fiat Chrysler e Waymo hanno concordato un accordo esclusivo per lo sviluppo di veicoli commerciali a guida autonoma, un’area che alcuni ritengono possa essere il primo utilizzo diffuso della tecnologia autonoma. Waymo, un’unità di Alphabet, lavorerà con la casa automobilistica italo americana per integrare il suo sistema di guida autonomo, che chiama “Waymo Driver”, nel pickup Ram ProMaster di Fiat Chrysler. La partnership riguarda “veicoli commerciali leggeri”, che vengono utilizzati per i clienti delle consegne commerciali. Tali veicoli includono principalmente furgoni per le consegne, grandi camioncini e altri veicoli di grandi dimensioni come i camion con telaio a cabina.

Fiat Chrysler e Waymo ampliano la propri apartnership

Fiat Chrysler ha accettato di rendere Waymo il suo partner esclusivo per i futuri veicoli autonomi di “livello 4” all’interno della flotta globale dell’azienda. Tali veicoli possono operare da soli senza la supervisione del conducente nella maggior parte delle condizioni.  Waymo, in un post sul blog, ha detto che le aziende hanno già “iniziato a lavorare insieme per immaginare i futuri prodotti FCA per la circolazione di persone e merci gestite da Waymo Driver”. Si prevede che l’accordo si espanderà e continuerà con la prevista fusione di Fiat Chrysler con il gruppo automobilistico francese PSA Group in una società chiamata Stellantis.  Fiat Chrysler e Waymo hanno rifiutato di rilasciare i dettagli finanziari degli accordi. 

Ti potrebbe interessare: Waymo aprirà entro fine anno a Detroit il nuovo stabilimento in cui trasformerà Chrysler Pacifica in auto a guida autonoma

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento