in

Jeep Wrangler Rubicon 392: un prototipo di produzione avvistato in foto spia

Lo stesso motore potrebbe arrivare anche sul pick-up Gladiator

Jeep Wrangler Rubicon 392produzione foto spia

Recentemente Jeep ha lanciato la Jeep Wrangler Rubicon 392 Concept per rubare un po’ di scena al Ford Bronco 2021. Mentre quest’ultimo è stato annunciato con alcune nuove interessanti funzionalità per affrontare l’iconico fuoristrada di Jeep, sarà comunque equipaggiato soltanto da motori V6 e a quattro cilindri in linea.

Attualmente, la Jeep Wrangler viene offerta in quattro varianti: Pentastar V6 da 3.6 litri con sistema Stop/Start (ESS), Pentastar V6 da 3.6 litri con sistema mild-hybrid eTorque, quattro cilindri in linea turbo da 2 litri ed EcoDiesel V6 da 3 litri di terza generazione.

Jeep Wrangler Rubicon 392produzione foto spia
Jeep Wrangler Rubicon 392 tre quarti posteriore

Jeep Wrangler Rubicon 392: la versione di produzione potrebbe arrivare molto presto

Grazie a delle nuove foto spia trapelate in rete, sembra che la casa automobilistica americana stia rispondendo alle richieste di molti appassionati con l’aggiunta di un’ulteriore opzione equipaggiata dal motore Hemi V8 392 da 6.4 litri.

Le prime foto spia che trovate nell’articolo mostrano una Jeep Wrangler Rubicon 392 indossare un cofano motore e un set aggressivo di cerchi Beadlock molto simili a quelli visti sul concept.

Jeep Wrangler Rubicon 392produzione foto spia

Secondo alcune fonti di Mopar Insiders, lo stabilimento di Toledo (nell’Ohio) ha già prodotto diverse unità di test le quali indicano che Jeep è seriamente intenzionata a portare questo veicolo sul mercato. La versione concept propone 456 CV di potenza e 610 nm di coppia massima per uno scatto da 0 a 96 km/h in meno di 5 secondi. Parliamo di numeri davvero interessanti per un fuoristrada del genere.

Sempre secondo il marchio di FCA, il concept vanta il cambio automatico 8HP75 a 8 velocità. In ogni caso, l’arrivo della Jeep Wrangler Rubicon 392 segna il ritorno di un’opzione con propulsore V8 dalla Jeep CJ del 1981 che era equipaggiata da un V8 da 5 litri con potenza di 127 CV e 298 nm. A questo punto possiamo soltanto sperare in una variante del genere anche per il pick-up Gladiator.

Sembra che le notifiche siano off!