in

Sebastian Vettel, sensazioni positive dopo le Libere di ieri

Dopo essere risultato il più veloce ieri, Sebastian Vettel ha confermato le sensazioni positive percepite sulla SF1000 in Ungheria

Vettel

Mentre scriviamo si stanno ancora svolgendo le Libere 3 del Gran Premio di Ungheria in programma domani, ma ciò che appare evidente sono le buone sensazioni registrate ieri dai piloti Ferrari soprattutto con Vettel. Il tedesco ha infatti concluso ieri in prima piazza sotto la pioggia, un primo posto che chiaramente non vale nulla ma riporta un timido sorriso a Maranello.

Dopo le tantissime difficoltà patite fin qui, la prima posizione nella seconda sessione delle Libere di ieri è un dato certamente positivo per Sebastian Vettel che proprio all’Hungaroring ha vinto per due volte sempre a bordo di una Ferrari: nel 2015 e nel 2017. Ma anche ieri mattina Sebastian era comunque stato davanti al compagno di squadra Charles Leclerc. Di certo il risultato ottenuto da Vettel non era stato previsto da nessuno, soprattutto se messo in relazione al brutto fine settimana della Stiria che era partito proprio con la pioggia sotto la quale la SF1000 era apparsa ancora più in difficoltà. Se poi pensiamo che domani il meteo dovrebbe essere incerto, allora la buona prestazione di Vettel potrebbe rappresentare un valido biglietto da visita in ottica gara.

Nessun inganno

In ogni caso, come già affermato più sopra, il dato non deve assolutamente ingannare anche perché Sebastian Vettel ieri ha girato più di ogni altro in pista (solo Kimi Raikkonen ha girato più di lui) con Hamilton e Verstappen che avevano invece preferito risparmiare qualche treno di gomme per oggi e domani. Durante le prime Libere, Vettel era comunque apparso in ritardo di più di un secondo dal miglior tempo di Lewis Hamilton. Ma comunque la prestazione non va snobbata soprattutto in virtù della variabilità del meteo previsto oggi e domani. Di certo la SF1000 appare più in palla in un tracciato privo di allunghi, dove invece sorge la necessità di un maggiore carico aerodinamico.

Le sensazioni appaiono buone anche per Sebastian Vettel che ha confermato di essersi trovato meglio rispetto alla settimana scorsa: “è stata una giornata molto positiva. Ce la caviamo meglio su questa pista e con la pioggia abbiamo voluto girare un po’ di più visto che la scorsa settimana non è andata bene in queste condizioni. Non sappiamo il tempo che ci sarà nelle prossime ore ma siamo preparati” ha ammesso Sebastian a RTL.

In ogni caso anche se pomeriggio e domani la pioggia non dovesse arrivare, per Sebastian le sensazioni in condizioni di asciutto sembrano comunque interessanti: “la preparazione qui sembra molto migliore anche in condizione di asciutto, rispetto a quanto visto in Austria. Ma non è un segreto che abbiamo ancora molto da lavorare e tanto da recuperare. Credo che qui saremo più competitivi che altrove, vediamo cosa accadrà in qualifica perché finché non saremo lì non sapremo dove siamo realmente” ha concluso Vettel.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento