in

Ferrari perde la battaglia con Ares Design per la 250 GTO

La carrozzeria modenese potrebbe adesso portare una replica della storica vettura di Maranello

Ferrari 250 GTO vale più oro

Ferrari ha perso una battaglia legale che riguarda un marchio per l’iconico design della Ferrari 250 GTO, aprendo le porte a possibili repliche e veicoli simili. Nel giugno dello scorso anno, la casa automobilistica modenese si è affidata al tribunale commerciale di Bologna sostenendo che Ares Design stava progettando di produrre delle repliche della 250 GTO.

Il tribunale si è pronunciato a favore del cavallino rampante ma successivamente il produttore di veicoli di lusso ha portato Ferrari presso la Cancellation Division dell’European Union Intellectual Protection Office, affermando che lo storico marchio modenese non aveva messo il suo marchio del 2008 in uso effettivo per un periodo continuo di cinque anni.

Ferrari 250 GTO Ares Design replica
Ferrari 250 GTO, la replica in chiave moderna ipotizzata da Ares Design

Ferrari 250 GTO: Ares Design vince la battaglia contro il cavallino rampante

Nei documenti dello EUIPO, gli avvocati di Ares Design hanno riportato che il marchio è stato “depositato in malafede, vale a dire come marchio difensivo a fine di bloccare la produzione e la vendita di auto sportive costruite in modo simile da terze parti“.

Ares Design ha dichiarato che Ferrari non ha utilizzato il disegno/modello contestato dal 1967 e, quando ha presentato il marchio UE nel 2007 per il progetto, non ha mai avuto alcuna intenzione di usarlo. Alla fine l’Unione Europea si è schierata dalla parte di Ares Design, affermando che Ferrari non si era dimostrata autentica per un certo numero di merci, inclusi i veicoli.

La casa automobilistica di Maranello ha mantenuto il marchio solo per fabbricare dei modellini giocattolo. La guerra legale tra Ares Design e Ferrari sembrerebbe essere partita in seguito all’annuncio della società guidata da Dany Bahar, fatto a settembre 2018, che avrebbe prodotto una moderna incarnazione dell’iconica Ferrari 250 GTO basata sulla Ferrari F12 o 812 Superfast.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento