in

Ferrari 250 GTO: Ares Design prepara una replica in chiave moderna

Il carrozziere modenese potrebbe dare nuova vita alla popolare Gran Turismo del cavallino rampante

Ferrari 250 GTO Ares Design replica

Ares Design, un noto carrozziere modenese, starebbe lavorando su una rivisitazione in chiave moderna della Ferrari 250 GTO. Parliamo proprio della Gran Turismo degli anni ’60 realizzata in appena 36 esemplari dal cavallino rampante fra il 1962 e il 1964.

Dany Bahar, CEO di Ares Design, ha dichiarato a Robb Report che vogliono realizzare una piccola serie composta da 10 esemplari dal costo di 1 milione di euro ciascuna qualora la vettura riscontrasse interesse. L’amministratore delegato ha dichiarato che sarebbero capaci di portare il primo esemplare su strada della replica della Ferrari 250 GTO in meno di un anno.

Ferrari 250 GTO: nei prossimi mesi potrebbe arrivare la reinterpretazione della GT

Tuttavia, Bahar ha dichiarato che prima di attuare questa mossa, vorrebbero sapere prima cosa ne pensano i clienti, i proprietari di GTO e gli appassionati di Maranello. In attesa di scoprire maggiori informazioni, sembra che una cliente sia già interessato alla vettura, quindi almeno un modello potrebbe vedere presto la luce del sole.

Come facilmente intuibile dalle bozze, la base della Ferrari 250 GTO in chiave moderna è la 812 Superfast. Il CEO di Ares Design, tuttavia, ha precisato che si tratta di una moderna reinterpretazione e non di una copia. Al momento, purtroppo, non sappiamo il tipo di motore che sarà integrato sotto al cofano ma molto probabilmente non sarà il propulsore V12 da 3 litri dell’originale 250 GTO.