in

Leclerc sale sul podio: “Non me l’aspettavo, una grande sorpresa”

Nonostante i cattivi auspici dei giorni precedenti, Charles Leclerc è stato in grado di ottenere a sorpresa il secondo posto nel Gran Premio di Formula 1 d’Austria

Charles Leclerc
Charles Leclerc

Nonostante i cattivi auspici dei giorni precedenti, Charles Leclerc è stato in grado di ottenere a sorpresa il secondo posto nel Gran Premio di Formula 1 d’Austria dopo una folle corsa al Red Bull Ring. Il monegasco è arrivato secondo, ottenendo così un podio nel primo appuntamento di una stagione che sembra difficile per la scuderia di Maranello.

Dopo una prima parte della gara in cui ha sofferto e non è mai riuscito a superare la Racing Point di Sergio Pérez, un cambio di strategia con l’ingresso della prima Safety Car durante il montaggio della gomma media, che sorprendentemente ha dato prestazioni migliori ha finito per favorirlo.

Charles Leclerc sorpreso dal secondo posto ottenuto in Austria

Charles ha superato Norris nell’ultima parte della gara, e le sanzioni subite da Lewis Hamilton e da Sergio Pérez e l’incidente di Albon gli hanno permesso di raggiungere il primo podio della stagione. Leclerc dopo la gara ha dichiarato che non si aspettava questo risultato e che per lui è stata una grande sorpresa. Ha anche dichiarato che il suo team ha fatto tutto alla perfezione ma che sono stati anche molto fortunati a causa delle penalità subite da alcuni dei suoi rivali e dagli incidenti che si sono verificati.

Il giovane pilota monegasco ha anche riconosciuto che al momento visti i problemi della sua monoposto per la Ferrari non rimane altro che approfittare delle opportunità che si verificheranno in pista. Questo è esattamente quello che è successo in Austria.

Leclerc ha trascorso l’intera gara nelle retrovie, lontano dalla solita posizione occupata nel 2019, quando invece specie nella seconda parte della stagione lottava per podi e vittorie. Questa volta i suoi rivali non erano la Mercedes e la Red Bull, ma Racing Point, la McLaren e la Renault. Si spera ovviamente che le cose possano migliorare per Ferrari già dalle prossime gare senza doversi affidare alla fortuna.

Ti potrebbe interessare: Gran Premio d’Austria: Bottas vince e convince con la Mercedes, Leclerc e Norris sul podio

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento