in

Jeep Cherokee e Wrangler: richiamo in Corea del Sud da FCA

Fiat Chrysler Automobiles richiama in Corea Del Sud oltre 3 mila esemplari di Jeep Cherokee e Wrangler.  L’annuncio è stato dato mercoledì dal Ministero dei Trasporti del paese asiatico. Il motivo del richiamo è da ravvisare in alcuni problemi di sicurezza legati a trasmissione e agli airbag. Questi ultimi potrebbero non aprirsi correttamente a causa di un problema tecnico in alcuni esemplari di Wrangler. Il richiamo colpisce infatti 1080 Jeep Wrangler prodotte tra il 31 gennaio 2007 e il 21 luglio 2010. Altre 985 Jeep Cherokee sono invece richiamate per problemi alla trasmissione che a causa di un problema in taluni casi potrebbe mettersi automaticamente in posizione neutra mentre l’auto è in movimento.

Il problema che ha causato il richiamo di Jeep Cherokee

Questo problema alla trasmissione della Jeep Cherokee ovviamente potrebbe creare grande pericolo ai passeggeri e al conducente dell’auto, facendo perdere molta potenza all’improvviso alla vettura e potendo dunque essere causa di incidenti. Le vetture che possono accusare questo problema sono quelle prodotte tra il 6 aprile 2014 e il 24 giugno 2015. Anche questo è stato confermato dal Ministero dei Trasporti coreano con un apposito comunicato stampa reso noto nelle scorse ore. Un terzo richiamo sempre ad opera di Fiat Chrysler Automobiles avrebbe colpito un altro lotto di Jeep Wrangler. Si tratterebbe di 93 esemplari prodotti tra l’11 settembre 2015 e il 13 agosto 2016.

Leggi anche: Alfa Romeo e Fiat in calo nel Regno Unito nel 2016, ottimi risultati per Jeep e Abarth

Jeep Cherokee
Jeep Cherokee e Wrangler: nuovi richiami da Fiat Chrysler in Corea del Sud, coinvolte circa 3 mila auto

Leggi anche: Alfa Romeo: da Mirafiori partirà la conquista del mercato delle auto di lusso

Il richiamo di 3 mila unità targate Jeep avviene per vari motivi

Questo ultimo richiamo che riguarda 930 Jeep Wrangler deriva da un problema ai sensori anteriori del veicolo che potrebbero non essere capaci di segnalare eventuali incidenti e questo dunque potrebbe causare la mancata apertura degli airbag. Nei prossimi giorni saranno chiarite le modalità con cui questo richiamo di Jeep Cherokee e Wrangler si svolgerà in Corea del Sud.

Fiat Chrysler Termoli

Fiat Chrysler Termoli: buone notizie in questo inizio di 2017

Fiat Chrysler Automobiles

Fiat Chrysler Automobiles: calo del 4 per cento in Canada