in

Leclerc: “La Ferrari sarà la stessa dell’Australia”

Leclerc non sembra molto ottimista sui miglioramenti della sua monoposto per il primo GP in Austria

Charles Leclerc

La Ferrari non si è dimostrata molto competitiva durante i test invernali e ciò funziona a favore di Mercedes e Red Bull Racing. Gli occhi sono principalmente su quelle due squadre, che quest’anno usciranno in pista. Ma la Ferrari rimane anche una squadra da non sottovalutare, soprattutto dopo che in precedenza era stato riferito che avrebbero avuto un extra di 15 cavalli in Austria, cosa che è stata successivamente smentita. La domanda chiave per questo fine settimana è dove la Ferrari sta davvero con la SF1000. Nel frattempo Charles Leclerc tempera un po’ le aspettative, poiché afferma che l’auto è solo leggermente diversa da quella che avevano in Australia.

A Sky Sports F1 il monegasco ha dichiarato: “Non credo che l’auto sarà diversa, durante il blocco la F1 si è fermata e non abbiamo potuto lavorare sull’auto”. Poiché l’Italia è stata gravemente colpita dalla pandemia, è stata la Ferrari a chiudere rapidamente le porte delle fabbriche. Hanno già avuto uno svantaggio in questo senso, nonostante il fatto che le fabbriche delle altre squadre abbiano chiuso non molto dopo. Quindi l’ulteriore sviluppo è rimasto fermo per molto tempo, quindi le aspettative sommesse. “Sarà lo stesso, se non del tutto per l’Australia.”

L’obiettivo di quest’anno è “provare a cogliere tutte le possibilità e puntare al miglior risultato possibile. Durante tutto l’anno abbiamo detto che lo vedremo alla prima gara. Non abbiamo ancora guidato, quindi lo vedremo in Austria “, cioè solo allora possiamo davvero trarre delle conclusioni.

“C’è molta determinazione, il desiderio di fare bene, soprattutto di guidare la macchina. Voglio solo farlo bene e concentrarmi su me stesso per ottenere il miglior risultato possibile” , afferma Leclerc, che sembra dunque un po’ titubante riguardo alle prestazioni della SF1000, in cui effettuerà la prima gara questo fine settimana.

Ti potrebbe interessare: La Scuderia Ferrari contro il Coronavirus isola il team di Vettel da quello di Leclerc